sabato, Maggio 18, 2024

Il master di tennis è una festa,
la rappresentativa di Macerata
porta a casa la coppa

SPORT - Più di cento atleti e atlete hanno preso parte alla competizione che si è svolta a Tolentino

campionati_tennis_tolentino-2
la rappresentativa della provincia di Macerata

Una grande festa per tutti, grandi e soprattutto piccoli. Ecco in estrema sintesi quella che è stata la domenica appena trascorsa al Tennis Tolentino per Il Master regionale del Fit Junior Program, un evento riservato ad allievi e allieve delle Scuole Tennis marchigiane in possesso di tessera Fit  non agonistica allargando però l’orizzonte nel 2021 anche a chi già la possiede con classifica massima 4^ N.C. Già perché l’atto finale andato in scena nel week end appena trascorso si riferiva a quello della passata stagione che non si era disputato a causa della pandemia. Sono stati oltre 100 i piccoli tennisti e le piccole tenniste che hanno animato i campi in veloce ed in terra rossa del circolo, supportati dai ragazzi del circolo ma soprattutto dai fiduciari dell’istituto superiore di formazione Roberto Lombardi presenti: Pierpaolo Cenci, Massimo Grazioli e Luca Pavoni

«Il FIT Junior Program è Il settore più importante del tennis marchigiano, è la base della piramide che nel corso degli anni ha dato le soddisfazioni più belle e ci ha fatto conoscere ed apprezzare nel panorama nazionale e internazionale» ha sottolineato il presidente della FIT Marche Emiliano Guzzo che ha premiato tutti i finalisti insieme al consigliere regionale Andrea Pallotto

campionati_tennis_tolentino-1«Ad alzare il trofeo nella classifica a squadre, per il terzo anno consecutivo – si legge in una nota – la rappresentativa della provincia di Macerata. I ragazzi e le ragazze hanno portato a casa una coppa enorme, splendida, luccicante, unica ed itinerante, poiché ogni anno viene temporaneamente assegnata e conservata in un circolo della Provincia vincitrice. A consegnarla al capitano e fiduciario Pierpaolo Cenci ci ha pensato il consigliere regionale della FIT Marche, il maceratese Andrea Pallotto. Per lui ,quindi, una soddisfazione doppia».

«E’ una manifestazione a livello giovanile di base a cui teniamo in modo particolare. Tolentino si è prestata molto bene con la sua organizzazione impeccabile ed i suoi nuovissimi campi. I ragazzi che rappresentano tutti i vivai delle Marche si sono comportati molto bene dando vita a belle partite, tutte molto corrette» ha evidenziato Pallotto.

Pierpaolo Cenci e il suo garage di trofei «Ho scoperto il tennis grazie a un amico e mi ha dato grandi soddisfazioni»

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie