lunedì, Maggio 27, 2024

La rapa gigante
“spunta” a Civitanova

SPETTACOLO - Nuovo appuntamento domenica 23 gennaio con il teatro per ragazzi all'Annibal Caro

RAPA-GIGANTE-5.JPG-650x433

Le storie dell’orto di Olga e Vladimiro arrivano al teatro Annibal Caro di Civitanova. Domenica 23 gennaio, alle 17 torna l’ appuntamento con “A teatro con mamma e papà”, stagione di teatro per ragazzi, ragazze e famiglie. In scena la compagnia “Atto Due” di Firenze, che presenta la sua ultima produzione: “La rapa gigante” della regista Manola Nifosì, uno spettacolo molto poetico e divertente, giocato in scena da due bravissimi attori che sanno dimostrare mestiere, sensibilità nel parlare con i bambini e le bambine e grande affiatamento. RAPA-GIGANTE-3.JPG-325x217Il direttore artistico Marco Renzi sottolinea ancora una volta l’importanza del teatro per i più piccoli. «Lo scorso inverno – ricorda Renzi – è stato all’insegna dell’isolamento più totale, con tutto chiuso intorno a noi. Adesso è il momento di ricucire quello strappo, di farlo con le dovute cautele, ma di non isolarsi». La storia racconta la vita di Olga e Vladimiro, due anziani fratelli che hanno trascorso tutta la loro vita nell’orto e nella serra e custodiscono un segreto. Un luogo che dà forza all’immaginazione e valore alla lentezza con suo alternarsi delle stagioni, l’attesa per lo schiudersi di un fiore e per il desiderio di sbocciare. Le prenotazioni sono aperte. L’ingresso è possibile solo con super green pass a partire dai 12 anni e con mascherina ffp2 a partire dai sei anni. Ingresso unico 6 euro, per gruppi da 10 persone 5 euro. I numeri da chiamare per la prenotazione dei posti sono i seguenti: 0734-440348 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.3) per gli altri orari 335 5268147 o 328 6722921.

RAPA-GIGANTE-2.JPG-650x433

RAPA-GIGANTE-1.JPG-650x433

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie