lunedì, Giugno 17, 2024

“Camerino in Canto”,
nella basilica il trionfo dei cori

MUSICA - Il racconto del concerto natalizio di Tommaso Rutigliano, della 3A del Liceo Classico

 

camerino-in-canto

Dopo tanto silenzio, finalmente la musica è tornata a riecheggiare nell’affascinante cornice della Basilica di San Venanzo a Camerino con il concerto natalizio “Camerino in Canto”. 

camerino-in-canto6-1024x576

Nel buio della notte piccole luci hanno lentamente illuminato la Basilica accompagnate dall’incantevole suono del Violino del maestro Andrea Esposto mentre le affascinanti voci dei coristi della Associazione Musicale del Duomo – Coro Universitario di Camerino, guidate dal sapiente maestro Luciano Feliciani, sulle note di Adeste Fideles, hanno destato dal torpore degli animi dei presenti.

camerino-in-canto1-1024x576

Dopo un inizio così suggestivo e quasi fiabesco la serata è andata avanti con brio grazie al susseguirsi di brani insoliti ed interessanti resi ancora più avvincenti grazie alla partecipazione di sapienti musicisti. Oltre al già citato maestro Esposto hanno partecipato i maestri Diego Romano Perinelli e Leonardo Francesconi al Pianoforte, Paolo Moscatelli al secondo Violino, Stefano Corradetti alla Viola, Federico Bracalente al Violoncello, Francesco Cicconi al Contrabbasso e Andrea Feliciani alle Percussioni.

camerino-in-canto4-1024x576
Ma le sorprese, nella serata, non sono terminate….i bambini del Coro Voci Bianche della Cappella Musicale del Duomo di Camerino, guidati dalle pazienti mani del maestro Vincenzo Pierluca, hanno interpretato con gioia, spensieratezza e maestria brani simpatici ma anche ricercati regalando forti emozioni ai presenti. L’ultimo coro ospite della serata era proprio il nostro Coro dei Licei “Costanza Varano” di Camerino pur e meravigliosamente diretto dal maestro Vincenzo Pierluca. Viste le reazioni dei presenti, in particolar modo per l’esecuzione de “Gli ostacoli del Cuore”, possiamo dire di aver lasciato il segno.

camerino-in-canto2-1024x576
Si sa che l’unione fa la forza e la serata è terminata col “Botto”, con la sorprendente quanto improbabile unione dei tre cori così diversi ma uniti dalla comune passione per la musica. Un’esperienza da ricordare e da conservare gelosamente in quell’angolo del cuore destinato al bello.

Tommaso Rutigliano 3 A Liceo Classico

camerino-in-canto5-1024x576

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie