mercoledì, Luglio 17, 2024

L’assistente del mago
cerca di rubargli la scena

DIVERTITI - E' lo spettacolo che l'Abile Teatro porterà in scena a Sant'Angelo in Pontano mercoledì 8 dicembre nell'ambito del Friku Festival. Domenica 5 dicembre tappa a Ripe San Ginesio con i Jump It

L-Abile-Teatro-Mago-per-Svago_1-1024x683
L’abile teatro in Mago per Svago

Mentre i Jump it con le loro acrobazie e magie di fuoco infiammeranno piazza Vittorio Emanuele II a Ripe San Ginesio, a Sant’Angelo in Pontano arriverà L’Abile teatro” in Mago per svago. Sono i nuovi appuntamenti del FriGu Festival con spettacoli di teatro di strada e clownerie. 
Domenica 5 dicembre alle 17:30 a Ripe San Ginesio, Piazza Vittorio Emanuele II i Jump  It proporranno “Mini Stuntman” e “Folle di Fuoco”, teatro di strada, acrobatica e fuoco.

L’8 dicembre ci si sposta a Sant’Angelo in Pontano con la compagnia L’Abile Teatro e lo spettacolo di teatro comico e clownerie “Mago per Svago”. l’inizio è in programma alle ore 17:30 all’interno del Centro di Comunità “SS. Salvatore”.

Lo spettacolo si rivela al pubblico grazie alla sua colonna sonora. Un ritmo trascinante che nei suoi accenti racchiude i momenti più significativi della storia. Racconta di un mago e del suo spettacolo, ma soprattutto, racconta di un assistente e del suo desiderio di conquistare la scena. La classica magia come la conosciamo, viene così riproposta in una forma inedita: una parodia di se stessa. L’assistente e il suo ricalcare il “grande mago”, gli imprevisti, gli errori, fino ad un epilogo che ribalta l’intera scena e commuove lo spettatore.

L’Abile Teatro prende vita da un progetto artistico di Simon Luca Barboni e Mirco Bruzzesi orientato alle discipline circensi e ai giochi di prestigio. La loro formazione inizia nel 2001 in forma autonoma, approfondita in seguito in stage intensivi di teatro e mimo con grandi maestri, tra i quali Yves Lebreton, Jango Edwards e Stephan Sing.

Jump-It-Folle-di-Fuoco-2-1024x576
Jump it in Follie di fuoco

Il “FriGu Festival” prosegue con spettacoli per bambini, bambine e famiglie nei Comuni dell’Unione Montana Monti Azzurri con l’organizzazione dall’associazione culturale “Ho un’Idea” di Lapedona.

Il FriGu si svolge sino all’8 gennaio in 12 comuni, all’aperto e al chiuso, con spettacoli adatti a un pubblico di tutte le età ma pensati soprattutto per bambini e famiglie.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito e organizzati nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid.

Nei luoghi al chiuso l’accesso sarà consentito sino ad esaurimento dei posti a sedere disponibili.

Sito internet www.frikufestival.it | Facebook e Instagram: @frikufestival

 

IL FRIGU FESTIVAL – Il cartellone completo del FriGu Festival propone 12 spettacoli in 12 comuni con teatro di strada e di figura, teatro d’attore, circo contemporaneo, acrobatica, clownerie, fuoco e magia adatti a un pubblico da zero ai 99 anni di età.

Gli artisti sono tutti professionisti di comprovata esperienza e propongono spettacoli di alta qualità.

I 12 comuni coinvolti sono Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, Colmurano, Gualdo, Loro Piceno, Monte San Martino, Penna San Giovanni, Ripe San Ginesio, Sant’Angelo in Pontano e Serrapetrona.

Sostenuto dall’Unione Montana dei Monti Azzurri e dai 12 comuni, il festival viene organizzato dall’associazione culturale “Ho un’idea”, nell’ambito del circuito interregionale Marameo Festival, con direzione artistica di Giuseppe Nuciari e Gigi Piga.

Tra i principali obiettivi, il progetto Friku Festival si pone quello di promuovere la conoscenza dei bellissimi borghi del territorio e di sostenerne la crescita di flussi turistici attraverso l’arricchimento delle sue proposte culturali con eventi di qualità adatti ad un pubblico di tutte le età.

Come successo per l’edizione estiva, ci si augura che anche questa versione invernale possa creare nuove occasioni di condivisione e di crescita per le comunità locali, grazie alla nascita o al rafforzamento di amicizie tra diverse famiglie che seguono buona parte degli appuntamenti.

Due scoppiettanti mini stuntman si sfidano in sidecar a Serrapetrona

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie