venerdì, Maggio 24, 2024

Enrico Galliano e le “Cose da prof”
protagonisti al “Matteo Ricci”

MACERATA - L'insegnante, creatore della web serie e ideatore dei "poeteppisti" incontrerà alunni e alunne sabato 13 novembre nell'auditorium della scuola

enrico_galliano
Enrico Galliano

L’IIS “Matteo Ricci” di Macerata sarà domani, sabato 13 novembre, teatro di un evento d’eccezione. Gli alunni e le alunne infatti, avranno l’opportunità di incontrare nella proprio Auditorium lo scrittore e insegnante Enrico Galliano, molto noto tra i giovani, oltre che per i suoi libri, anche per essere il creatore della web serie “Cose da Prof” e per aver ideato #Poeteppisti, flashmob di studenti che “imbrattano” le città di poesie.
Sarà l’occasione per ascoltare parole suggestive e motivanti, quanto mai necessarie in un momento come questo in cui, benché si sia finalmente tornati a fare didattica in presenza, le incertezze per il futuro e le fragilità dell’animo non si sono di certo ancora dissipate.
Galliano è un docente che sa come catturare l’attenzione dei ragazzi e delle ragazze e come appassionarli con parole capaci di ingenerare ottimismo e speranza, come quella che ha utilizzato in un articolo uscito su ilLibraio.it per inaugurare l’anno scolastico: neotopia. «La neotopia – dice Galliano – per me è l’idea che il meglio debba ancora venire. La neotopia per me è l’idea che proseguire sulla stessa strada che abbiamo già calpestato non ci può che portare negli stessi posti che abbiamo già visto.
La neotopia per me è l’idea che solo un pensiero diverso può sperare di generare un mondo diverso».

equilibriL’iniziativa è stata resa possibile grazie all’impegno di EquiLibri, un’associazione di volontariato di Corridonia, che promuove la lettura a bambini e ragazzi come strumento di sviluppo cognitivo e affettivo in collaborazione con biblioteche, scuole e famiglie.
EquiLibri ha infatti sviluppato l’azione “Spazio lettura: creatività, empatia e solidarietà”, momento cruciale del progetto “Insieme per crescere”, promosso da Spazio Giovani, in rete con importanti partner locali e nazionali e con il contributo del Bando Aggregazione3 della Regione Marche, finanziato dal Ministero delle Politiche Giovanili, Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale.
Il progetto, dedicato ai giovani 16-35 anni, è pensato per favorire processi di inclusione e benessere sociale nello sviluppo e crescita personale, attraverso la valorizzazione della dimensione creativa, della capacità di ricerca e innovazione.

In vista dell’incontro i docenti hanno già iniziato a lavorare con i loro studenti e studentesse sui libri dell’autore, e considerato il grande interesse che questi stanno suscitando, l’IIS “Matteo Ricci”, la rete di partner e l’associazione EquiLibri hanno deciso di donarne alcuni alle classi che parteciperanno all’evento.

rita_emiliozzi
Rita Emiliozzi

«Siamo particolarmente felici di ospitare un’iniziativa di così alto valore educativo e sociale – ha dichiarato la Dirigente Scolastica dell’IIS “Matteo Ricci” Rita Emiliozzi – perché sappiamo quanto i nostri studenti hanno bisogno, oggi più che mai, di esempi di noi adulti e di parole autentiche e appassionate, che li aiutino a riguadagnare fiducia nel futuro e a guardare al domani con speranza e ottimismo. Il principale obiettivo del nostro Istituto è da sempre la crescita intellettuale, morale ed emotiva dei nostri giovani e per questo ci impegniamo ogni giorno nell’ascolto attivo dei loro bisogni e nel tentativo di fornire risposte adeguate ad affrontare le sfide complesse che la vita ci pone inevitabilmente dinanzi».

Gli eventi speciali al “Matteo Ricci” non terminano qui. È previsto, infatti, per sabato 11 dicembre 2021 un incontro online con Andrea Maggi, scrittore e personaggio televisivo, noto per aver assunto il ruolo di insegnante di italiano e latino nel reality show di Rai 2 Il collegio.

«Desideriamo ringraziare sentitamente la Dirigente Scolastica, dott.ssa Rita Emiliozzi, e tutti gli insegnanti del “Matteo Ricci”, nonché lo scrittore Enrico Galliano – ha dichiarato la prof.ssa Floriana Seri, responsabile dell’associazione EquiLibri – per aver reso possibile la realizzazione di questo evento a cui teniamo moltissimo, in quanto rappresenta un’occasione concreta di mettere in pratica la missione in cui crediamo, nell’interesse dei nostri giovani, delle loro famiglie e di tutta la comunità».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie