domenica, Maggio 26, 2024

Ma chi erano questi Romani?

SCUOLA - Si è concluso con una cerimonia e la consegna della guida “Urbs Salvia raccontata dai bambini” il progetto Pon portato avanti dall'istituto comprensivo di Colmurano

comurano_archeologia-1-1024x768
La giornata conclusiva del progetto

Si è svolta sabato, nella splendida cornice del giardino della Rocca di Urbisaglia, la giornata conclusiva del progetto dell’Istituto comprensivo di Colmurano “Ma chi erano questi Romani?” per far scoprire ad alunni e alunne l’archeologia e la storia del loro territorio.Tutto è iniziato a giugno con l’adesione al Pon.
«Progetti di questo genere  – fa sapere la scuola – sono un utile supporto all’insegnamento in quanto contribuiscono a sviluppare le molteplici competenze che debbono essere raggiunte dagli alunni e dalle alunne che frequentano il primo ciclo di istruzione: da quelle più ampie, sociali e civiche, a quelle più specifiche, quale per esempio quella digitale».
comurano_archeologia-4-768x1024Guidati dall’esperta, Francesca Pettinari, coadiuvata dall’insegnante Sabina Mancini, i giovani “archeologi” e “archeologhe” hanno visitato il parco archeologico di Urbisaglia (il più grande della regione) per conoscere la storia e i segreti di edifici e reperti appartenenti all’età romana.
Sono stati programmati dodici incontri (per un totale di trenta ore): alcuni dedicati all’approfondimento di tematiche inerenti l’archeologia, altri in cui i ragazzi hanno avuto la possibilità di esplorare e toccare con mano quanto appreso.
«Questo progetto in particolare – prosegue la scuola –  è stato molto importante per diversi motivi.
Prima di tutto per sviluppare il senso civico e di appartenenza ad una comunità, in quanto la civiltà attuale è anche frutto del lascito dei popoli del passato.
In secondo luogo per stimolare la passione verso discipline come la Storia, che possono sembrare lontane e “polverose”, ma che l’archeologia contribuisce a rendere ancora vive e attuali.
Con entusiasmo e curiosità da parte di tutti è stato esplorato ogni angolo del parco archeologico, scoprendone ogni segreto; queste informazioni, al termine di ogni incontro, sono state registrate con disegni, annotazioni, schemi sui taccuini personali. Sono poi confluite nella guida “Urbs Salvia raccontata dai bambini”, interamente composta da testi e disegni realizzati dai ragazzi e ragazze».

comurano_archeologia-5-768x1024
La guida realizzata da alunni e alunne

Ad arricchire il testo ci sono approfondimenti, giochi e quiz, pensati dai giovani scrittori per alimentare la curiosità e il gusto di scoperta dei loro coetanei. Infatti, questa guida potrebbe rappresentare un utile supporto agli insegnanti che volessero approfondire tematiche storico – archeologiche.
L’esperta e la tutor, alla presenza della Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo di Colmurano, Ruggeri Annalisa, e del Sindaco di Urbisaglia Giubileo Paolo Francesco, salutando i loro giovani esploratori, hanno consegnato loro durante la cerimonia di sabato  una copia della guida.

comurano_archeologia-3-768x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie