domenica, Luglio 14, 2024

Baby Summer Camp,
un esempio di condivisione

CALDAROLA - Venerdì sono terminati i centri estivi, con le iniziative organizzate dall'“Oratorio Cristo Re” e dalla “Giovanile Nicolò Ceselli”. Altre associazioni del paese hanno contribuito alla riuscita dei progetti

 

Centro-estivo-caldarola
Bambini e bambine al centro estivo

 

Si sono conclusi venerdì il Baby Summer Camp, organizzato dalla società sportiva “Oratorio Cristo Re”, e il centro estivo organizzato dalla “Caldarola Giovanile Nicolò Ceselli”. «Entrambe le organizzazioni hanno ricevuto il plauso straordinario dei partecipanti, dei loro genitori e soprattutto di tutta la comunità. Un vero esempio di condivisione di un progetto che ha coinvolto l’intero paese», si legge nella nota.

20210802_151337-300x200Tutte le associazioni, come la “Bike Monti Azzurri”, il “Caldarola Volley”, gli arcieri del Nocr, la “Futura Tennis” e la “Crescere Insieme” hanno contribuito alla riuscita dell’organizzazione. «Questo è il più bel messaggio – scrive il Comune – che l’amministrazione vuole raccogliere e promuovere per tutte quelle occasioni che vedono coinvolta la nostra comunità, che mai come in questi momenti ha bisogno di unità d’intenti, di fare e lavorare a testa bassa, di condivisione e di socialità, per raggiungere quei risultati che tutti speriamo. L’amministrazione, che ha sempre creduto, promosso e patrocinato l’iniziativa dei centri estivi per bambini e ragazzi, estende il più vivo ringraziamento agli organizzatori, alle associazioni che hanno aderito e a tutte quelle persone coinvolte nella realizzazione di tale iniziativa».

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie