giovedì, Maggio 23, 2024

Vivere esperienze intense in natura
senza le comodità della città:
ecco il corso da trapper per under 17

MACERATA - E' il corso per ragazzi e ragazze dagli 11 ai 17 anni che si svolgerà nel bosco urbano di Collevario. Al via anche il corso di fotografia naturalistica. Entrambi sono organizzati nell'ambito del progetto So.Stare

trapper_natura

 

Risorse Cooperativa Sociale, nell’ambito del progetto educativo So.Stare del Comune di Macerata per il sostegno dell’infanzia e dell’adolescenza – partner Risorse Società Cooperativa e Associazione Ut.Re.Mi Onlus- realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia, si sta occupando della realizzazione di specifiche attività da realizzare a contatto con la natura destinate a ragazzi  e ragazze di età compresa tra 11 e 17 anni.
Tutte le attività proposte sono gratuite poiché finanziate dal Dipartimento delle Politiche della Famiglia nell’ambito del bando EduCare.
Due i corsi organizzati, “Trapper e sopravvivenza” che sarà tenuto dalle guide ambientali escursionistiche Alessandro Battoni e Mauro Viale, e “Fotografia naturalistica” con Stefano Ciocchetti de l’Occhio nascosto dei Sibillini.

Il Corso di Trapper e Sopravvivenza, che prenderà il via il prossimo 19 luglio, ha l’obiettivo di insegnare come vivere esperienze intense nella natura senza le comodità della città. I partecipanti impareranno ad affrontare le intemperie, cucinare con il fuoco, costruire rifugi, montare una tenda, orientarsi senza la bussola. Le attività si svolgeranno nel parco urbano di Fontescodella e nel bosco urbano di Collevario.

Il calendario degli incontri, che si terranno nella mattinata dalle 9 alle 13, prevede: 19 luglio introduzione al corso, la vita a contatto con la natura, 20 luglio abbigliamento e attrezzatura in ambienti naturali, cassetta primo soccorso prevenzione principali pericoli (meteo, animali), 21 luglio alimentarsi in ambienti selvaggi, cucinare con il fuoco, 22 luglio dormire nella natura, montare una tenda, costruire un rifugio e infine il 23 luglio cartografia ed orientamento.

Il corso di fotografia naturalistica prenderà il via alla fine di agosto.
https://www.risorsecoop.it/so-stare

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

1 COMMENT

  1. Sì, é proprio il caso di accendere fuochi nel bosco urbano di Collevario, uno spazio urbano bellissimo, ma purtoppo lasciato a se stesso. Pieno di conifere e moltissimi alberi caduti a terra e lasciati lì a marcire. Il rischio incendio con tutta quella legna é altissimo. Non facciamo gli idioti!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie