domenica, Giugno 23, 2024

Diploma italiano e baccalauréat francese:
per 51 studenti e studentesse
il liceo vale doppio

CIVITANOVA - Il percorso Esabac si è concluso con la consegna degli attestati al linguistico "Da Vinci". Quattordici neodiplomati si sono iscritti a università francesi

 

Progetto-Esabac.4-300x225

Un duplice diploma per garantire agli studenti e alle studentesse dei licei linguistici una formazione integrata e la possibilità di accedere direttamente alle Università francofone. Consiste in questo il corso Esabac, che arricchisce il curricolo dei licei linguistici. Al “Da Vinci” di Civitanova, scuola polo per la Formazione Esabac nelle nostra regione, è stato introdotto nel 2013.
«Il percorso bilingue  – si legge in una nota – che caratterizza gli ultimi tre anni del liceo, con lo studio della lingua, della letteratura nonché della storia in francese, permette di conseguire contemporaneamente il diploma di liceo linguistico italiano e il Baccalauréat francese. Un traguardo che garantisce agli studenti un livello di competenza linguistica pari al livello B2 e di conseguenza l’accesso a università francesi senza sostenere ulteriori esami».
Sono già 14 gli studenti e le studentesse marchigiani che dopo il diploma Esabac hanno scelto di proseguire gli studi in atenei francesi come la Sorbona di Parigi e l’Università di Bordeuaux.
Quest’anno, solo al “Da Vinci” di Civitanova, sono 51 i liceali delle sezioni G e K del linguistico che hanno concluso il percorso Esabac. Per festeggiarli l’Istituto di via Nelson Mandela ha organizzato una cerimonia di consegna dei diplomi celebratosi giovedì 8 luglio alle 18. A fare gli onori di casa è stata la Dirigente scolastica Valentina Cannizzaro. Per l’occasione era presente anche Nelly Mous, Attachée de coopération pour le français dell’Ambasciata di Francia a Roma – Institut Français di Firenze.

Progetto-Esabac.3-300x225

La classe 5G del liceo linguistico “Da Vinci” di Civitanova

Progetto-Esabac.2-300x225

La classe 5K del liceo linguistico “Da Vinci” di Civitanova

Le scuole marchigiane che fanno parte della Rete Esabac sono 13. Il percorso Esabac è stato istituito nell’ambito della cooperazione educativa tra Italia e Francia grazie a un accordo sottoscritto nel 2009. Esso prevede una formazione integrata basata sullo studio approfondito della lingua e della cultura del Paese partner, con un’attenzione specifica allo sviluppo delle competenze storico-letterarie e interculturali in una prospettiva europea e internazionale.
Per la nostra regione, il docente-formatore per la Storia Esabac presso il Miur è la prof.ssa Silvia Gaetani dei Licei “Da Vinci” di Civitanova.

Progetto-Esabac.1-300x169

Le docenti delle classi Esabac; la prima da destra è la Preside del liceo “Da Vinci”, la dott.ssa Cannizzaro

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie