domenica, Giugno 23, 2024

Studenti della Fermi
ricevuti dal sindaco Parcaroli

MACERATA - Il primo cittadino a colloquio con i ragazzi e le ragazze della 3D dell'istituto

 

Studenti-Fermi-e1622474357241-1024x594
Gli studenti e le studentesse della 3 D dell’istituto comprensivo Enrico Fermi insieme al sindaco Sandro Parcaroli e alle loro insegnanti Sabrina De Padova e Sabrina Terrei

 

Il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli ha ricevuto nella sala consiliare del Palazzo comunale in piazza della Libertà, gli studenti della classe 3 D dell’Istituto Comprensivo Enrico Fermi. I ragazzi e le ragazze, accompagnati dalle insegnanti Sabrina De Padova e Sabrina Terrei, si cono confrontati con il primo cittadino nel corso di un incontro improntato alla cordialità, alla simpatia e all’accoglienza.

Studenti-Fermi-2--300x225«Il sindaco Parcaroli ha risposto alle tante domande e ha spiegato il perché della sua scelta di candidarsi come primo cittadino di Macerata, le sue motivazioni personali circa l’impegno che sta portando avanti, quali l’amore verso la città e il prossimo, e gli obiettivi che si è prefisso – si legge in una nota del Comune -. Parcaroli, inoltre, ha ricordato ai giovani ospiti quanto sia importante l’amore verso lo studio, che non deve essere finalizzato al voto, ma piuttosto alla conoscenza e alla formazione personale, strumenti essenziali per affrontare il futuro in maniera consapevole e costruttiva e per mettersi in gioco nella vita. Nel corso dell’incontro gli studenti, oltre alla sala consiliare dove si sono seduti sugli scranni dei consiglieri, hanno visitato anche la sala Giunta e lo studio del sindaco».

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie