venerdì, Giugno 14, 2024

Percorso Natura al bosco di Collevario
«Ecco pannelli informativi
e mappa dei sentieri»

MACERATA - Li hanno realizzati alunni e alunne della scuola primaria Dolores Prato

BoscoUrbano_Collevario_FF-2-650x433

 

(foto di Fabio Falcioni)

Una piacevole passeggiata nel bosco urbano di Collevario ha inaugurato questa mattina il “Percorso natura”, risultato del progetto di educazione ambientale che il Comune di Macerata ha avviato nelle scuole attraverso le Guide ambientali escursionistiche del Cea (Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella) e che è stato realizzato dagli alunni e le alunne della primaria Dolores Prato.

BoscoUrbano_Collevario_FF-9-650x433

In rappresentanza di tutta la scuola, sono stati gli studenti e le studentesse della quinta classe, accompagnati dalle insegnanti Marina Falconetti e Anna Orsini, a percorrere per primi il sentiero che dagli impianti sportivi del quartiere attraversa la parte bassa del bosco fino ad arrivare in via Verga. Un percorso nel verde che loro stessi hanno contribuito a rendere fruibile alla città con pannelli informativi e una mappa dei sentieri. Presente alla breve escursione guidata da Alessandro Battoni, che con il Cea ha curato il progetto nelle scuole, l’assessore all’Ambiente del Comune Laura Laviano.

BoscoUrbano_Collevario_FF-12-650x433

Il progetto per la realizzazione del Percorso natura ha coinvolto tutte le cinque classi della primaria Dolores Prato. La prima e la seconda hanno realizzato i disegni che sono riportati sui pannelli con l’obiettivo di avvicinare i cittadini alla conoscenza del bosco, degli animali che ci vivono e del piccolo ecosistema urbano. I bambini e le bambine della classe terza hanno stilato un decalogo comportamentale che si può leggere sui pannelli apposti in tutti gli ingressi e in cui sono presenti tutte le regole da tenere durante la visita all’area verde.

BoscoUrbano_Collevario_FF-10-650x433

La quarta e quinta classe si sono concentrate sulla parte superiore del bosco preparando dei pannelli informativi su alcune eccellenze naturalistiche e la mappa dei sentieri. Infine sempre nella parte superiore del bosco è stato allestito un percorso di orienteering permanente rivolto a tutti i cittadini che, muniti di bussola, potranno cimentarsi in questa esperienza sportiva nel verde. Il Bosco Urbano di Collevario rappresenta una piccola realtà naturalistica nel cuore della città. Un corridoio ecologico che dalla città protegge e salvaguarda un angolo di verde significativo per le specie di piante che vi vivono. Una vera e proprio biblioteca naturale dove formarsi sulle specie di alberi e animali che vi risiedono e rilassarsi con la natura.

BoscoUrbano_Collevario_FF-8-650x433

 

BoscoUrbano_Collevario_FF-7-650x433

BoscoUrbano_Collevario_FF-6-650x433

BoscoUrbano_Collevario_FF-5-650x433

BoscoUrbano_Collevario_FF-4-650x433

BoscoUrbano_Collevario_FF-3-650x433

 

BoscoUrbano_Collevario_FF-1-650x433

 

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie