martedì, Luglio 16, 2024

Voglia di giocare:
app di qualità e Opera Family

MACERATA - Arriva l'ultimo numero di Baby e Family Newsletter

Il-gioco_Bambini-e-spazi-esterni
Il gioco: bambini e spazi esterni

E’ uscito l’ultimo numero della Baby e Family Newsletter legata al progetto QUIsSI CRESCE!, sostenuto da Con i Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

«Uno strumento di sostegno alla genitorialità e di approfondimento di tematiche educative  – si legge in una nota – curato dal Comune di Macerata, nidi comunali e da Nati per Leggere partner di progetto,  che negli ultimi tre anni è stato vicino alle famiglie con bambini 0/6 anni con approfondimenti, consigli, suggerimenti e tante buone pratiche dal territorio adeguandosi anche ai mutati scenari. L’emergenza Covid ci ha costretto infatti a misurarci con la didattica a distanza, con l’impossibilità di stare insieme ma i servizi educativi 0/6 si sono rimessi in gioco, modificando e superando difficoltà e schemi consolidati per rimanere vicino ai più piccoli e alle loro famiglie».

Questo numero della newsletter, l’ultimo del progetto QUIsSI CRESCE! è dedicato a una forza vitale e inesauribile in ogni bambino e bambina: la voglia di giocare. Due ampie sezioni sono dedicate al gioco affrontando come la presenza di un giocattolo sia del tutto ininfluente sul “gioco” e su quel processo di apprendimento in sé che esso rappresenta, nonché mettendo in evidenza come lo spazio che ci circonda può diventare strumento di gioco. La newsletter suggerisce poi come giocare con i libri e con le app di qualità legate alle pubblicazioni cartacee.

Con la coordinatrice dei nidi comunali Marzia Fratini, si affrontano i temi della filosofia QUIsSI CRESCE! e delle azioni realizzate in questi anni per fare spazio ai più piccoli, per restituire ai bambini e alle bambine di Macerata una dimensione di vita che fosse loro, nel rispetto dei loro diritti, in qualità di cittadini del presente e non solo del futuro, come si dice spesso, perché siano i bambini a trovare e tracciare le loro strade e non siano gli adulti a farlo per loro.

Con l’affacciarsi della stagione lirica del Macerata Opera Festival si parla poi di Opera Family che rende l’opera lirica, Rigoletto in questo caso, accessibile ai bambini e ragazzi dai nidi d’infanzia alle scuole primarie, con un programma di appuntamenti per i più piccoli proposti da Sferisterio Educational e As.Li.Co che andranno in scena allo Sferisterio dal 29 maggio al 2 giugno:  Opera baby (nidi), Opera Kids (primaria) e Opera Domani (secondaria di primo grado)

La Baby e Family Newsletter QUIsSI CRESCE!, che nei prossimi mesi cambierà veste ma resterà vicina alle famiglie, propone poi gli appuntamenti dell’estate per i più piccoli e tante progettualità con musica, arte, trekking, da So.Stare al programma di visite dialogate all’agrinido di San Ginesio.

BABY & FAMILY NEWSLETTER

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie