giovedì, Luglio 18, 2024

Gioia Pallanuoto Tolentino,
l’under 16 sul podio agli interregionali

IN VASCA - I portacolori della società impegnati anche nelle gare valide per l'ammissione ai campionati italiani. Tutti i risultati

 

npn-Finali-del-campionato-interregionali-under16-invernale-18-4-2021-1024x737
L’Under 16 della Nuoto Pallanuoto Tolentino

 

Finali del campionato interregionale under16 invernale, la formazione della Nuoto Pallanuoto Tolentino si è classificata al terzo posto. La prima partita della giornata alla piscina comunale “Passetto” di Ancona ha visto affrontarsi la Vela Nuoto Ancona e la Rari Nantes Libertas Perugia, incontro concluso 4 a 10 per gli ospiti. È poi scesa in acqua la Pallanuoto Tolentino affrontando in successione entrambi gli avversari. Nel primo incontro la squadra dei tecnici Romagnoli e Ronconi fronteggia la Libertas Perugia. Il match della NPN Tolentino inizia in salita a causa di una inferiorità numerica che i ragazzi hanno ben affrontato, fino ad una superiorità numerica che però non sono riusciti a concretizzare e solo a 2 minuti dal termine del primo parziale Marzano della Libertas Perugia trova il goal. Il primo tempo finisce 0 a 1 per il Perugia. All’inizio della seconda frazione il Tolentino ottiene il momentaneo pareggio, ma gli umbri tornano di nuovo in vantaggio con Marzano a 35 secondi dalla fine del secondo tempo.

nuoto-pallanuoto-tolentino-1-300x189
(foto pagina Facebook NPN Tolentino)

Il terzo tempo registra un susseguirsi di espulsioni che le squadre non riescono a sfruttare a proprio vantaggio e, a un minuto dal termine, arriva il terzo goal della Libertas Perugia con Nelas che fissa il risultato sul 3 a 1.
All’inizio dell’ultima frazione di gioco Bordi della NPN Tolentino accorcia le distanze sfruttando una superiorità numerica che porta il risultato sul 2 a 3. Dopo alterne azioni nelle quali le squadre non riescono a segnare arrivano altre tre marcature del Perugia: due di Binucci una di D’Auria. La partita termina con il risultato di 3 a 6, grazie al goal sulla sirena da parte di Romagnoli Roberto, atleta under14 classe 2007 del Tolentino. Nel secondo incontro la NPN Tolentino affronta la formazione dei padroni di casa. Il primo parziale si chiude su 1 a 0 a favore degli atleti tolentinati con il goal di Salvucci. Nel secondo tempo grazie al goal di Marinelli, il Vela raggiunge il pareggio, al quale risponde Ceselli fissando il punteggio sul 2 a 1 subendo poi il sorpasso anconetano grazie ai goal di Biagini e Di Maggio (rigore). Nel terzo tempo la squadra di casa prende il largo realizzando altre tre reti con Severino, Boriani, Biagini, ma i ragazzi della NPN non si danno per vinti e provano a recuperare il risultato realizzando una rete in superiorità numerica con Latini.

nuoto-pallanuoto-tolentino-2-225x300
(foto pagina Facebook NPN Tolentino)

Si va all’intervallo con il punteggio di 3 a 6 per l’Ancona. Nel quarto tempo la squadra tolentinate, scende in acqua determinata a riportare il risultato in parità, ma le due marcature, una di Salvucci e l’altra di Bordi non sono sufficienti a raggiungere il pareggio. A pochi secondi dal termine il risultato è a favore della Vela sul 5 a 6 anche grazie al rigore parato da Bellesi (NPN) a Di Maggio (Vela Ancona). Nonostante il forcing finale la NPN Tolentino non riesce a trovare la conclusione pericolosa che le avrebbe permesso di conquistare il punto in palio. La rosa della Pallanuoto Tolentino: Bellesi, Noè, Ceselli, Spè, Salvucci, Pelliccioni, Pieragostini, Tosi, Bianchi, Bordi, Latini, Grasso, Romagnoli R., Farinelli D.; Tecnici: Romagnoli M. e Ronconi. Per gli atleti della categoria esordienti A e B della NPN Tolentino si è tornato a fare sul serio nella vasca di Civitanova con la prova di ammissione ai Campionati Italiani. Nonostante i sacrifici fatti a causa della pandemia, in questa importante occasione i giovani squaletti del nuoto Camilla Fabiani, Linda Cantenne, Linda Bastia, Nica Pianelli, Emanuele De Angelis, Daniele Piermattei, Leonardo Grifantini, hanno ottenuto il miglior tempo della stagione abbassando il proprio personale in maniera incisiva. Inoltre anche gli atleti categoria assoluti della NPN Tolentino hanno affrontato le gare di qualificazione valide per il Campionato Italiano. I ragazzi sono scesi in acqua in una competizione all’ultima bracciata nella vasca della piscina di Fermo suddivisi in: Settore Femminile capitanato da Viola Schiavoni, con Giorgia Pucciarelli, Appignanesi Rachele, Schiavoni Natalia, Costantini Anna Maria, Bravi Viola e Fornaro Marta. Il Settore Maschile capitanato da Andrea Cesini con Marco Tognetti, Luca Piermattei, Nicolò Brugnoni, Federico Palmizi, Flavio Piermattei e Massimiliano Fornaro. Al termine delle gare le allenatrici del settore Chiara Ruffini e Maura Ferretti hanno manifestato la loro soddisfazione per le prestazioni fornite da tutti gli atleti.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie