sabato, Giugno 15, 2024

Fisica ed elettronica senza segreti
grazie ai robot e alla scheda Arduino

MACERATA - Quaranta alunni e alunne del liceo scientifico "Galilei" hanno partecipato al primo dei 10 incontri formativi del progetto Stem

progetto_stem-8
Un’alunna del liceo mostra il kit

 

Lo scientifico “Galilei” di Macerata e l’Università di Camerino insieme per il progetto ministeriale Stem. Ha preso il via venerdì nella sede centrale del liceo. Il progetto è realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità.
Il liceo scientifico Galilei è una delle 3 scuole della provincia di Macerata che ha ricevuto il finanziamento.
40 alunni e alunne del nostro istituto delle classi quarte e quinte hanno partecipato al primo dei 10 incontri formativi di 4 ore, ognuno sui temi di robotica educativa e elettronica.
Il 50% del corso verterà sui robot della Lego Ev3 Mindstorms e utilizzerà sensori ad ultrasuoni, giroscopio, rilevatore ottico, telecamera, ecc., mentre l’altro 50% sarà incentrato sull’utilizzo della scheda Arduino per effettuare misure relative ai seguenti esperimenti di fisica: Pendolo; Moto oscillatorio smorzato; Carica e scarica di un condensatore; Curva caratteristica di un led e costante di Planck; Contatore geiger e scintillatore; Misura della velocità della luce; Moto accelerato.
progetto_stem-11-1024x768Il progetto è realizzato in collaborazione con il dipartimento di fisica dell’università di Camerino e con la ditta “Talent srl”. Il referente del progetto è il prof Fabrizio Gentili, che terrà le lezioni insieme ai docenti Angelo Angeletti ( già insegnante e vicepreside del liceo “Galilei”), la professoressa Paola Riccobelli, il professor Riccardo Pietrella, a cui si uniranno, con le loro lezioni, gli istruttori della ditta Talent s.r.l. , Luca Balestra e Nico Rizza.
La lezione iniziale è stata introdotta dalla dirigente scolastica Roberta Ciampechini e, in video – conferenza, dalla ricercatrice Irene Marzoli, della sezione di fisica dell’università di Camerino, referente del progetto PLS (piano lauree scientifiche, progetto ponte scuole superiori- facoltà scientifiche dell’università di Camerino) e responsabile della didattica della fisica.
A tutti gli allievi e le allieve si augura una partecipazione proficua al progetto, che certamente qualifica il “Galilei” come una delle scuole più attive e collaborative del territorio con le iniziative ministeriali, tese alla valorizzazione delle eccellenze.

progetto_stem-1-1024x768 progetto_stem-2-1024x768 progetto_stem-4-1024x768 progetto_stem-5-1024x768 progetto_stem-6-1024x768 progetto_stem-7-1024x768 progetto_stem-9-1024x768 progetto_stem-11-1024x768 progetto_stem-10-768x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie