venerdì, Luglio 19, 2024

A teatro le leggende dei Sibillini,
studenti e studentesse scrivono il copione

IL PROGETTO ha coinvolto la quinta primaria e tre classi della secondaria di primo grado di Sarnano, Gualdo, Penna e Monte San Martino

 

"Leonardo Pulcinella e il folle volo"
“Leonardo Pulcinella e il folle volo”

A pochi giorni di distanza dalla giornata mondiale del teatro, alunni e alunne della quinta primaria e di tre classi della secondaria di primo grado di Sarnano, Gualdo, Penna e Monte San Martino hanno avuto ieri l’opportunità di assistere ad una lettura-spettacolo online dal titolo “Leonardo, Pulcinella e il folle volo”, a cura di Francesco Facciolli e dell’Accademia Creativa. L’iniziativa rientra nel progetto “Fuori dalle Quinte”, realizzato con il sostegno del Mibact e della Siae, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”, in collaborazione con l’associazione “Il circolo di Piazza Alta” di Sarnano.

Luca Sargenti
Luca Sargenti

Grazie allo spettacolo online studenti e studentesse hanno fatto un viaggio nel tempo in cui scienza, teatro, arte e storia si sono intrecciate e hanno incontrato la genialità e le invenzioni di Leonardo, raccontate con l’ironia e il sorriso caratteristiche del personaggio di Pulcinella. “Non rinunciate mai ai vostri sogni!” questo è stato l’insegnamento dei protagonisti, che speriamo resti nelle orecchie e nell’animo dei ragazzi coinvolti.

 

didattica_a-distanza_maura_ghezzi-1-300x225
La dirigente Maura Ghezzi

«Con iniziative come questa vogliamo dare ai nostri ragazzi e ragazze un segnale forte di nuova e sana normalità, necessaria a non perdere il contatto con la realtà durante il loro percorso formativo – afferma la preside Maura Ghezzi e vorrei ringraziare la presidente del “Il circolo di Piazza Alta” Claudia Pasimeni e tutto lo staff.

Se non si può andare a teatro, è la scuola che lo porta a casa dei ragazzi – prosegue – perché ciò che contraddistingue una comunità educante è proprio il saper essere uniti e coesi nel perseguire come unico fine l’educazione, la crescita e il bene dei nostri studenti, non soltanto tra i banchi di scuola ma anche permettendo loro di esplorare nuovi linguaggi e modalità espressive come il teatro».

Francesco Faccioli
Francesco Faccioli

Grazie al progetto “Fuori dalle Quinte” i ragazzi e le ragazzehanno inoltre affrontato un percorso di propedeutica teatrale, iniziato già lo scorso anno scolastico e poi purtroppo interrotto causa pandemia. Durante incontri a distanza e utilizzando tecniche di scrittura collaborativa, hanno scritto il copione di uno spettacolo basato sulle storie e leggende dei Sibillini che li vedrà in scena da protagonisti a giugno.

La dirigente ha anche voluto ringraziare i formatori Isabella Tomassucci, Alessandro Nalli, Stefano Sebastianelli, Federico Dari e Valeria Zega; Francesco Facciolli e il suo staff, e tutti i docenti che hanno supportato l’evento. «Ma soprattutto ai ragazzi e alle famiglie – conclude Ghezzi – che con la loro numerosa adesione confermano che iniziative di questo genere sono necessarie al completamento del modello educativo innovativo in cui l’Istituto Comprensivo Leopardi crede da molti anni.»

Appuntamento per gli applausi di fine anno, dunque, con lo spettacolo “Fuori dalle Quinte”.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie