martedì, Giugno 18, 2024

«Finalmente abbiamo trovato il tenore»
Beniamino Gigli cantante dal cuore d’oro,
si esibì 500 volte per beneficenza

RECANATI - La sua voce è stata una delle più belle nella storia della lirica. Legato alla sua città di nascita, fece costruire lì vicino una villa da sogno che ora sarà venduta all'asta

WhatsApp-Image-2020-08-28-at-22.46.20

Hai mai sentito parlare di Beniamino Gigli? Il cantante lirico, nato a Recanati nel 1890, è stato una delle voci più belle e più celebri di tenore. Basti pensare che al concorso nazionale di Parma, al quale parteciperanno 105 cantanti, fu proclamato la rivelazione del concorso e uno degli esaminatori scrisse a caratteri cubitali: “Finalmente abbiamo trovato il tenore”. Pur girando il mondo per il suo lavoro, era molto legato a Recanati. Negli anni Venti del ‘900 decise di far costruire una casa da sogno a Montarice, tra Loreto, Recanati e Porto Recanati. Da lì si vede il mare e c’è anche un bellissimo parco con giardino all’italiana. La villa in stile tardo liberty, tutelata dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali, sarà venduta all’asta proprio nei prossimi giorni. Chissà come sarà utilizzata una costruzione tanto preziosa?
Beniamino Gigli, oltre alla bella voce, aveva anche il cuore d’oro. Pensa che si esibì per beneficenza in ben 500 concerti.
Il celebre tenore è uno dei personaggi “raccontati” dal Comune di Recanati nel progetto “Alla scoperta delle nostre radici”.

 

WhatsApp-Image-2020-08-28-at-22.43.26

https://www.cronachemaceratesi.it/2021/02/07/villa-gigli-allasta-si-parte-da-8-milioni-di-euro/1493967/

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie