martedì, Giugno 18, 2024

Mascherine in ricordo della maestra Lina
«Regalo insolito fatto con amore»

CAMERINO - Le sorelle Mariella e Gabriella Mazzoli, figlie dell'insegnante scomparsa, le hanno consegnate plessi Salvo D’Acquisto e Ugo Betti

«Cari ragazzi, abbiamo pensato di farvi questo piccolo dono per le Feste di Natale in ricordo di nostra mamma Lina che per tanti anni ha insegnato nella scuola elementare qui a Borgo con amore infinito verso i suoi alunni. È un regalo che sicuramente troverete un po’ insolito rispetto ai doni che siete abituati a scartare sotto l’albero la mattina di Natale, ma siamo certe che avrà per voi un importante significato in questo particolare momento in cui sta circolando l’antipaticissimo virus Covid – 19.
Le mascherine sono infatti, insieme al lavaggio frequente delle mani, la più importante difesa per non diffondere l’infezione e proteggere sia voi che le persone più fragili: gli anziani ed i malati.
Per questo noi abbiamo deciso, insieme all’Associazione “A cuore Aperto” dell’Ospedale di Camerino, di regalarvele con tanto amore. Buon Natale”.
mascherine_dono-2-1024x768Con queste parole le sorelle Mariella e Gabriella Mazzoli, venerdì alla presenza del dirigente scolastico, Maurizio Cavallaro e delle responsabili  delle scuole primarie di Camerino, hanno fatto dono a tutti gli alunni di una mascherina con il logo dell’associazione “A Cuore Aperto” ricordando l’importanza di indossarla per difendersi dal Covid – 19.
Un gesto generoso in ricordo della maestra Lina, la mamma delle dottoresse Mazzoli, sempre sorridente e gioviale, dal carattere aperto, amata dai suoi alunni e dalle sue alunne e non solo.
I bambini e le bambine hanno gradito il dono, ricevuto da chi spesso è nelle loro preoccupazioni e pensieri perché sanno che le persone come Gabriella e Mariella si dedicano agli altri in momenti difficili sempre col sorriso e con tanta umanità.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie