sabato, Luglio 20, 2024

«Seguite la bellezza, seguite l’istinto»

LO SLOGAN è emerso durante l'incontro a distanza fra i vecchi alunni e alunne del Liceo Classico Linguistico di Macerata e Cingoli e le classi quinte, che dovranno scegliere il loro futuro universitario

IMG-20201206-WA0001
L’incontro online

“Seguite la bellezza, seguite l’istinto”: è questo uno degli “slogan” emersi durante l’incontro-conferenza tenuto dagli ex studenti del liceo classico linguistico di Macerata e Cingoli. L’evento, che si è svolto il 5 dicembre “a distanza”, ha visto la partecipazione degli alunni e delle alunne delle classi quinte, in procinto di compiere l’importante scelta del loro futuro universitario. L’iniziativa, promossa per la prima volta nell’ambito delle attività per l’orientamento in uscita, ha consentito la condivisione di informazioni da parte di studenti e studentesse che, dopo aver ricevuto la formazione offerta dai percorsi di studio del Liceo, stanno maturando concrete esperienze nel mondo universitario, impegnandosi in opportunità di studio particolarmente significative o di eccellenza.
In veste di relatori, hanno preso parte all’evento “a distanza” Maria Bartoli (Università Bocconi di Milano), Agnese Clementoni Cherubini (Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa), Chiara Comberiati (Scuola di Studi Superiori “Giacomo Leopardi” – Università di Macerata), Edoardo Lazetera (Università di Padova e allievo della Scuola Galileiana), Giulia Molinari (Luiss di Roma), Matteo Scodanibbio (Università di Pavia e allievo dello Iuss di Pavia), Beatrice Tomassini (Università di Macerata) e Lucia Maria Vitali (Università Politecnica delle Marche). Durante la conferenza, coordinata da Pamela Grisei e Sandro Princiotta (docenti del Liceo Classico e Linguistico di Macerata), i relatori hanno messo in luce gli aspetti più interessanti dei percorsi di studio universitario e dei percorsi di eccellenza che stanno frequentando, offrendo agli studenti preziose informazioni, in particolare, sulle attività formative alle quali si stanno dedicando e sulle fondamentali esperienze di apprendimento, in Italia o all’estero, che stanno affrontando con entusiasmo e successo. Nella seconda parte della conferenza, i relatori hanno risposto alle domande avanzate dagli studenti, mettendo a disposizione utili consigli in merito alla preparazione richiesta per i test di accesso universitario e alle future opportunità di lavoro e di carriera offerte dai loro percorsi di studio.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie