lunedì, Luglio 22, 2024

La quinta si “laurea”
in alto i tocchi all’Abbadia

UNA FESTA ritrovarsi per bambine e bambini della primaria di San Claudio di Corridonia, proiettati già verso le medie. L'incontro in presenza nel parco ha permesso alla classe di salutarsi anche con le maestre, nel rispetto delle norme di sicurezza

san-claudio-primaria-2-1024x968

I bambini e le bambine della classe 5a di San Claudio hanno concluso un ciclo molto importante: quello della scuola Primaria dalla quale escono già proiettati verso la scuola secondaria di primo grado, seppur con un pò di amaro in bocca per questo anno vissuto tra incertezze e difficoltà dovute al Covid-19.

san-claudio-primaria

Si erano visti per l’ultima volta i primi di marzo e a causa del virus, che ha segnato profondamente questo momento storico, hanno lasciato vuoti i banchi di scuola proseguendo con la didattica a distanza. Questa mattina, all’ Abbazia di Di Fiastra, finalmente, sono riusciti a ritrovarsi per un breve incontro, insieme alle loro insegnanti, nel rispetto delle misure di sicurezza. È stato un momento molto emozionante soprattutto per la loro insegnate prevalente, la maestra Mara Meschini, fiduciaria del plesso, che teneva molto a ritrovare alunne e alunni per un degno saluto. Grande emozione per i bambini che hanno potuto anche rivedere il loro amico Marco, protagonista “ad honorem” del video ricordo che le mamme e i papà hanno realizzato per ringraziare le insegnanti e figlio della conosciutissima Rosella Ramundo dell’associazione Dravet.

san-claudio-primaria-1

Un incontro che si è concluso con commossa soddisfazione perché si è “laureata” con i tocchi di cartoncino fatti a casa la classe dei bambini “speciali”, la classe di Marco fonte della nostra ricchezza che, dicono le maestre, «ci ha donato un ciclo ricco di ogni emozione e nel quale i bambini hanno imparato e poi insegnato a tutti che “ognuno è diverso ma insieme siamo in capolavoro”».

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie