mercoledì, Maggio 22, 2024

Videogiochi, social e serie tv:
la tecnologia fa da padrona
nelle giornate di Sara, Lucia e Romeo

CONTEST – Il manifesto di due alunne e un alunno della classe 1I della scuola secondaria di primo grado "Ungaretti" di Civitanova Alta. Inviateci i vostri, verranno pubblicati su CM Junior

manifesto-giornata-mariani-sara
Il “manifesto” della giornata di Sara Mariani, classe 1I della scuola secondaria di primo grado “Ungaretti” di Civitanova Alta

di Elisabetta Pugliese

Da qualche giorno è iniziata la “Fase 2”, ed abbiamo lentamente ricominciato ad uscire di casa, ma con alcune limitazioni, perché l’attenzione e la prudenza non sono mai troppe. Non possiamo ancora stare tutti insieme, ma ciò che più di tutto ci unisce è che ognuno di noi cerca quotidianamente di fare qualcosa di diverso dal giorno precedente. Questo è il periodo in cui ci siamo improvvisati un po’ tutti artisti, inventori, pittori, costruttori e scrittori: sono nate nuove poesie, disegni, giochi, modellini e tanto altro. Molti bimbi e bimbe, ragazzi e ragazze hanno deciso di rappresentare, su invito di Cm Junior, ciò che fanno nelle loro giornate in un manifesto, come Sara, Lucia e Romeo che frequentano la classe 1I della scuola secondaria di primo grado “Ungaretti” di Civitanova Alta. La prima che ci ha inviato il suo cartellone è Sara Mariani, che nonostante si svegli sempre un po’ assonnata, si veste e fa colazione insieme alla sua mamma e al suo papà. Poi si collega su Meet e frequenta le lezioni online, perché adesso si è deciso di ricorrere alla didattica a distanza. Poi Sara fa pranzo, gioca un po’ con il suo gatto e torna a seguire le videolezioni e a fare i compiti, perché come dice il proverbio, “prima il dovere, poi il piacere”. Arriva il momento, poi, di guardare un po’ di tv e di fare cena insieme alla sua famiglia. Sara è appassionata della trasmissione “Il Collegio”, quindi decide di guardare la quarta edizione a letto, fino ad addormentarsi.

manifesto-giornata-canullo-lucia
Il “manifesto” della giornata di Lucia Canullo, classe 1I della scuola secondaria di primo grado “Ungaretti” di Civitanova Alta

La sua compagna Lucia Canullo, invece, al mattino si alza con molta fatica, perché adora dormire, e prima di dedicarsi alle videolezioni fa un’abbondante colazione. Non appena ha finito, aspetta la sua mamma per aiutarla a preparare il pranzo, e dopo aver mangiato si collega in videochiamata con alcuni suoi amici per fare i compiti tutti insieme. Il pomeriggio è trascorso, ed è arrivato per lei il momento di fare un’abbondante cena e di andare a letto.

manifesto-giornata-Cammoranesi-Romeo
Il “manifesto” della giornata di Romeo Cammoranesi, classe 1I della scuola secondaria di primo grado “Ungaretti” di Civitanova Alta

 

L’ultimo di questo trio di compagni di classe è Romeo Cammoranesi. Anche lui segue lo stesso procedimento mattutino, si sveglia, fa colazione e segue le lezioni su Meet, poi fa pranzo e si intrattiene guardando video su Youtube. Verso le 15 procede con i compiti, e alle 16 ricomincia la didattica a distanza. Romeo è appassionato di videogiochi, così intorno alle 18 si dedica a Fortnite, uno dei suoi preferiti. Col suo manifesto, ci confessa anche che è un tipo molto “social”, infatti dopo aver cenato passa un po’ di tempo su Instagram e fa delle stories. Un’altra delle sue passioni riguarda le serie tv, così alle 21 Romeo si sdraia sul divano e si collega a Netflix, per vedere qualche episodio, poi alle 23 si mette a letto e si collega alla piattaforma Twitch, un sito live streaming principalmente dedicato ai videogiochi, aspettando di addormentarsi. E tu? Come trascorri le tue giornate? Realizza anche il tuo manifesto e inviacelo, indicando il tuo nome e dove vivi. Sarà pubblicato su Cm Junior. Questi i canali in cui mandare il tuo:

Facebook: https://www.facebook.com/cronachemaceratesijunior/

Instagram: https://www.instagram.com/cronachejunior/?hl=it

E-mail: junior@cronachemaceratesi.it

Whatsapp: 3313307773

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie