mercoledì, Giugno 19, 2024

«Voi che ci guardate e ascoltate
non sentitevi soli»
Lo spettacolo è virtuale

MACERATA - Hanno partecipato studenti e studentesse del liceo scientifico "Galilei", impegnati come coro e come danzatori

La “Giornata della Terra”, recentemente celebrata in ambito mondiale, ha prodotto numerosi frutti al liceo scientifico “Galileo Galilei” di Macerata: oltre agli apprezzati lavori redatti da molte classi sotto la guida esperta degli insegnanti di scienze, va segnalato pure un cospicuo gruppo di studenti e studentesse, impegnati rispettivamente come coro e come danzatori, che ha realizzato un appassionato spettacolo virtuale pubblicato da qualche giorno nel sito della scuola. Coordinati dalle professoresse Gioia Senesi e Serenella Pagnanini, gli allievi Chiara Bartoloni, Martina Paolillo, Laura Fiorano, Alice Dignani, Sofia Tomassoni, Cheyenne Andreucci, Federica Lorenzini, Serena Matteucci, Simone Della Ceca, Emanuele Saltari, Federico Coppari ed Eugenio Di Pietro sono gli entusiasti cantori, mentre Cecilia Bartolini, Elisa Orazi, Margherita Ramundo, Elena Torresi, Alessia Petetti, Diego Ortenzi e Filippo Grisostomi gli esperti danzatori.

esibizione1In realtà, questo gruppo di artisti avrebbe dovuto esibirsi, dopo un percorso di preparazione iniziato a settembre scorso, proprio il 22 aprile al teatro Lauro Rossi, ma non si è arreso al lockdown attuale, ed ha scelto di riunirsi virtualmente in un video filmato, realizzato dalle tenaci e competenti professoresse Pagnanini e Senesi, con la collaborazione di Giuseppe Riccardo Festa, per esprimere, anche a distanza, la voglia di cantare e ballare non sopita neppure a seguito dell’emergenza Covid-19. Insieme hanno realizzato questo collage che li vede di nuovo virtualmente vicini, nell’assoluta certezza che presto si ritroveranno insieme per continuare dal punto in cui tutto si è fermato, pronti a salire di nuovo sul palcoscenico. «E voi che ci guardate e ci ascoltate, non sentitevi soli».

esibizione2 esibizione3

 

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie