martedì, Giugno 18, 2024

I pericoli del nazionalismo e dell’ideologia:
lezione di storia nel Giorno del Ricordo

MACERATA - Nell’ambito delle commemorazioni per il 10 febbraio, ieri le classi 4A e 5D del liceo scientifico "G. Galilei" hanno partecipato ad un convegno sulle Foibe, organizzato dal comune e dall’Istituto Storico della Resistenza e tenuto alla biblioteca Mozzi Borgetti da Edoardo Bressan, docente dell'Unimc

conferenza-bressan-giorno-del-ricordo-1-1024x768
La lezione sulle Foibe tenuta dal professor Edoardo Bressan in occasione del Giorno del Ricordo

Nell’ambito delle commemorazioni per il Giorno del Ricordo, ieri le classi 4A e 5D del liceo scientifico “G. Galilei” di Macerata, accompagnate dalle professoresse Sargolini e Morresi, hanno partecipato ad una lezione sulle Foibe, organizzata dal comune e dall’Istituto Storico della Resistenza e tenuta da Edoardo Bressan, docente dell’Unimc, nella splendida cornice della Sala Castiglioni alla biblioteca comunale Mozzi Borgetti. Alla presenza del sindaco Romano Carancini, che ha dato il benvenuto al professore e ha introdotto l’importanza della tematica, lo storico ha fornito un quadro chiaro e dettagliato sugli sviluppi della spinosa questione del confine orientale italiano, partendo dalla terza guerra di indipendenza e arrivando all’adesione all’Unione Europea di Slovenia e Croazia, rispettivamente nel 2004 e nel 2013.

conferenza-bressan-giorno-del-ricordo-2-1024x768

L’efficacia e l’attualità del discorso di Bressan si sono concretizzate anche nel sottolineare la complessità di molte questioni storiografiche che, pertanto, non dovrebbero mai essere semplificate o date in pasto a sterili, quanto dannosi, giudizi ideologici. Lo storico, infatti, ha messo in luce i pericoli che possono derivare dall’imprudente vincolo di nazionalismo e ideologia, supportando le sue argomentazioni con numerosi esempi storici. La rilevanza delle tematiche e la serietà con cui sono state affrontate costituiscono un indubbio tassello, che contribuisce a comporre la consapevolezza di una cittadinanza attiva e responsabile degli alunni e delle alunne. Gli studenti e le studentesse hanno seguito la lezione con interesse ed attenzione, intervenendo anche con domande, dando così un contributo personale all’incontro.

Articoli correlati

1 COMMENT

  1. …e ti pareva che non tirassero fuori il “nazionalismo”, parlando di foibe, e magari quello di Salvini!! gv

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie