venerdì, Maggio 24, 2024

GiocoSport torna
nelle scuole di Recanati

RECANATI - Al progetto hanno aderito i due Istituti Comprensivi cittadini "Badaloni" e "Gigli" per un totale di 7 classi della Scuola dell'Infanzia. L'assessora Soccio: «investiamo nel benessere di bambini e bambine e nel futuro della nostra Città»

gioco_sport2-300x225
(Foto d’archivio)

Prende il via in tutte le Scuole dell’Infanzia di Recanati il progetto “GiocoSport” organizzato dal Coni Comitato Regionale Marche e sostenuto dall’amministrazione comunale. La prima finalità del progetto è quella di favorire esperienze di educazione motoria già a partire dalla fascia di età 3-6 anni. Una buona educazione motoria, infatti, non solo aiuta il bambino a prendere confidenza con le proprie potenzialità, ma lo aiuta a definire i principi educativi per la cura del proprio corpo, che lo accompagneranno per tutta la vita. La bambina e il bambino ha bisogno di scoprire le proprie potenzialità, i propri limiti, ha la necessità di controllare il proprio corpo e le sue espressioni, sia attraverso il gioco, sia attraverso esercizi mirati a sviluppare le capacità spazio-temporali. Soddisfazione viene espressa dall’Assessora alle Culture, Turismo e Pubblica Istruzione Rita Soccio che dichiara: «Una bella notizia per tutte le nostre Scuole dell’Infanzia che da febbraio avranno un esperto per l’attività motoria. Dare un contributo economico per potenziare l’offerta formativa delle nostre alunne e dei nostri alunni, significa investire nel loro benessere e nel futuro della nostra Città». Al progetto hanno aderito i due Istituti Comprensivi cittadini “Badaloni” e “Gigli” per un totale di 7 classi della Scuola dell’Infanzia. L’attività inizierà il 3 febbraio e terminerà il 20 giugno , per un totale di 15 lezioni per ogni classe partecipante e vedrà esclusivamente l’intervento, nelle scuole dell’infanzia che parteciperanno, di un consulente, diplomato isef o laureato in scienze motorie, che appositamente aggiornato dal Coni stesso, affiancherà l’insegnante nell’attività ludico-motoria.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie