giovedì, Luglio 18, 2024

La natività è innovativa,
1920 pixel per realizzare il presepe

NATALE - L'opera è stata realizzata dalla scuola "Via Roma" e si trova in piazza "Gentili" a San Ginesio

presepe_pixel_art2
Il presepe Pixel Art è in piazza “Gentili” a San Ginesio

In occasione del Natale la scuola primaria “Via Roma” di San Ginesio ha contribuito all’abbellimento di piazza A. Gentili con la realizzazione di un presepe murale, avvalendosi della tecnica della Pixel Art.
L’opera raffigura una natività, che prende vita dalla combinazione di 1920 pixel realizzati con fogli di carta colorati.
presepe_pixel_art3-1024x697L’idea di utilizzare una tecnica innovativa e di grande impatto come la Pixel Art è azione delle insegnanti, che hanno poi efficacemente coordinato il lavoro delle cinque classi.
La Pixel Art è un’attività di coding unplugged che si avvale di strumenti non digitali per realizzare elaborati che introducono ai concetti fondamentali dell’informatica e alle logiche della programmazione.
Da alcuni anni, il coding è entrato nelle aule scolastiche. Una pratica dimostrata anche dalla partecipazione di un nutrito gruppo di alunni e alunne al progetto Pon di robomatica, significativo per sviluppare nei ragazzi e nelle ragazze il pensiero computazionale e l’attitudine a risolvere problemi più o meno complessi.
Da ciò, nasce l’idea di produrre un presepe attraverso metodologie innovative, in grado di coinvolgere attivamente gli alunni e le alunne nel loro processo di apprendimento.
L’opera è esposta in piazza A. Gentili a San Ginesio e sarà possibile ammirarla fino al 6 gennaio 2020.
Gli alunni e le insegnanti della scuola primaria augurano buone feste.

presepe_pixel_art

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie