mercoledì, Luglio 24, 2024

Spuntano mele rosa
nel giardino della scuola

MACERATA - Due alberi sono stati piantumati da studenti e studentesse

mela_rosa_scientifico-2-e1576318838819
I due alberi di mele rosa sono stati piantati nel giardino del liceo scientifico a Macerata

Eccellenze rosa al liceo scientifico “G.Galilei” di Macerata. Martedì 10 dicembre sarà ricordato come una data importante per il liceo scientifico “G. Galilei”: le professoresse Maria Lavinia Perrotta e Marisa Cellini, docenti di Scienze, nel promuovere il Progetto La giornata della Terra, prevista per il 22 aprile, hanno già avviato, con le classi 3°E e 2°M, la cura di un angolo del giardino della scuola, dove hanno provveduto a mettere a dimora due alberi di mela rosa.
L’iniziativa, che ha reso partecipi ed attivi gli studenti e le studentesse delle due classi, rappresentative rispettivamente dell’ordinamento tradizionale e delle scienze applicate del liceo, ha voluto essere un contributo alla divulgazione di alcuni obiettivi previsti dall’Agenda 2030 – Programma d’azione per le persone, il pianeta e le prosperità, sottoscritto nel 2015 dai 193 paesi delle Nazioni Unite, che prevede 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals).
L’entusiasmo “di portare la vita in giardino” ha contagiato gli allievi, consapevoli del valore di una pianta che ha origini antiche e proprietà straordinarie.

mela_rosa_scientifico2
La scheda sulle proprietà della mela rosa realizzata in classe

mela_rosa_scientifico3

mela_rosa_scientifico-1 mela_rosa_scientifico-8 mela_rosa_scientifico-7 mela_rosa_scientifico-6 mela_rosa_scientifico-5 mela_rosa_scientifico-4 mela_rosa_scientifico-3

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie