sabato, Giugno 15, 2024

Sfida con il campione
sulla scacchiera gigante

RECANATI - Ludovico Serloni, 13 anni, ha sfidato bimbe, bimbi e adulti durante la manifestazione “La città delle bambine e dei bambini”, organizzata dal Comune. Presente il Circolo degli scacchi

circolo_scacchi-1-653x1024
Le sfide con il campione tredicenne Ludovico Serloni di Osimo

La pioggia non ferma il Circolo Scacchi Recanati, presente ieri  in piazza Leopardi, alla manifestazione “La città delle bambine e dei bambini”, organizzata dal comune di Recanati. Con i suoi istruttori, scacchiere da tavolo e scacchiera gigante, ha incanta bambini, bambine e adulti in un magnifico pomeriggio scacchistico.
Nello stand allestito nell’atrio interno del palazzo comunale, mentre all’esterno cadeva la pioggia, molti bambini e bambine, pur non sapendo giocare a scacchi, hanno appreso i rudimenti del gioco grazie agli istruttori del Circolo e, con emozione ma sicurezza nei movimenti, hanno poi giocato tra di loro semplici ma belle partite di scacchi! Nei tavoli di gioco si sono alternati molti scacchisti recanatesi e marchigiani per partite libere di scacchi.

circolo_scacchi-3La visita del campione nazione e candidato maestro di scacchi Ludovico Serloni di Osimo (13 anni) ha coinvolto i più temerari in partite istruttive contro il campione, sia su scacchiera gigante che su scacchiere da tavolo, regalando emozioni e divertendo anche tutti gli osservatori della manifestazione.

Il prossimo appuntamento del Circolo Scacchi Recanati in concomitanza con la manifestazione “La città delle bimbe e dei bambini”, si ripeterà la quarta domenica del mese di dicembre 2019, con nuove gradite e bellissime sorprese.
Chi è interessato alla partecipazione nelle attività del circolo ed esserne informato, può farne richiesta attraverso la mail seguente: cscacchirecanati@gmail.com o scrivendo un messaggio con nome e cognome al 3290619976 per essere inserito nel gruppo WhatsApp del circolo.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie