giovedì, Giugno 13, 2024

Giornata universale dell’infanzia:
grande festa alla “San Giuseppe”

MACERATA - I bambini e le bambine dell'istituto hanno accolto questa mattina Patrizia Scaramazza, presidente dell'Unicef provinciale, e l'assessore Marika Marcolini, in uno splendido momento di condivisione per promuovere la solidarietà internazionale

 

festa-unicef-macerata-6
La festa di questa mattina alla scuola San Giuseppe di Macerata

Grande festa questa mattina alla scuola San Giuseppe di Macerata per la giornata universale dei diritti dell’infanzia. I bambini e le bambine dell’istituto hanno celebrato la firma della convenzione, approvata dall’Onu nel novembre del 1989, insieme a Patrizia Scaramazza, presidente dell’Unicef provinciale, e all’assessore Marika Marcolini. Un’occasione unica per promuovere la solidarietà internazionale, la consapevolezza tra i bimbi e le bimbe di tutto il mondo e per migliorare il loro benessere. Molte sono le iniziative che la scuola promuove per offrire ai bambini e alle bambine un’educazione completa. Dallo scorso anno, poi, sono stati attivati anche incontri di educazione civica, alla scoperta della Costituzione italiana, un valido strumento per far crescere nei giovanissimi una maggiore consapevolezza.

festa-unicef-macerata-4  La scuola mette a disposizione ogni anno delle borse di studio per bambini e bambine i cui genitori sono in difficoltà economica, anche temporanea, li accoglie fin dalle prime ore del mattino fino a tarda sera per permettere a tante mamme e papà di lavorare sereni sapendo che il proprio figlio sarà curato e seguito adeguatamente. Tutto questo grazie ad uno staff preparato, generoso e disponibile che dialoga costantemente con altre realtà scolastiche, e soprattutto con i nidi della città. Per sviluppare un senso di gratitudine e condivisione profonda, l’istituto attiva raccolte fondi per associazioni umanitarie o di ricerca e sostiene le missioni delle suore di San Giuseppe, che da anni si dedicano alla formazione in Africa e Brasile. Per pensare in modo più concreto al futuro delle generazioni dallo scorso anno la direzione della scuola ha deciso di intraprendere un percorso di studio ed approfondimento sul tema ambiente, sul futuro del nostro pianeta ed ha aderito al progetto “We are drops” degli artisti Giuseppe La Spada e Cecilia Gordigiani, a cui hanno aderito scienziati ed artisti da tutto il mondo, che hanno lavorato con i bambini per generare amore,stupore, consapevolezza.

festa-unicef-macerata-5-e1574260667621 Un progetto che la scuola San Giuseppe presenterà oggi pomeriggio al teatro Lauro Rossi, quando sarà presentato in anteprima il libro “Five saviours of the sea”, pubblicato da Vydia Editore, e sarà proiettato il video realizzato proprio dai bambini. Un’iniziativa che sarà presentata al museo della Scienza di Milano, sabato prossimo, al “Focus live”: la scuola parteciperà insieme a Giuseppe La Spada e ad altri tre istituti italiani, come esempio di eccellenza. Tutelare ogni giorno ogni bambino e bambina, ogni essere indifeso partendo dal proprio territorio, dalle piccole cose, dall’esempio e dalla cura di ogni aspetto, perché la bellezza e l’umanità di ogni gesto che facciamo sia necessario per il benessere non solo per ognuno di noi ma per tutti i grandi di domani.

festa-unicef-macerata-3-e1574260687611

 

festa-unicef-macerata-8

 

festa-unicef-macerata-7

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie