giovedì, Maggio 23, 2024

Palloncini blu nel cielo:
il ricordo delle vittime delle torri gemelle

PORTO RECANATI - La cerimonia al parco Europa con gli alunni e le alunne dell'istituto Medi

cerimonia-11-settembre-enrico-medi-parco-europa-1024x768

Ieri al parco Europa di Porto Recanati si svolta la commemorazione dell’11 settembre. La cerimonia è stata organizzata dall’amministrazione comunale, dall’istituto comprensivo Enrico Medi, dalle parrocchie e dal quartiere Europa. La manifestazione si è aperta con l’esecuzione degli inni americano e italiano, Dopo gli interventi del sindaco Roberto Mozzicafreddo e del dirigente scolastico è stata  deposta una corona di fiori ai piedi del cippo che ricorda la tragedia e il parroco, don Gabriele Crucianelli, ha benedetto la lapide e tutti gli intervenuti. 

cerimonia-11-settembre-enrico-medi-parco-europa-2-1024x768

I palloncini blu hanno lasciato le mani dei bambini e delle bambine e hanno conquistato il cielo di Porto Recanati, in ricordo delle vittime dell’11 settembre 2001. «La scuola inizia dopo la data della commemorazione – spiega il sindaco, Roberto Mozzicafreddo, – e il tempo per fare educazione alla cittadinanza alle nuove generazioni non passa mai».
Così gli alunni e le alunne della scuola primaria, hanno ricordato, con alcuni disegni colorati, che le uniche risposte alla violenza sono la speranza, il rispetto, la giustizia e la pace. Quindi con le loro insegnanti, le autorità cittadine e un nutrito gruppo di genitori e semplici cittadini, si sono riuniti al Parco Europa, attorno al cippo celebrativo, ed hanno reso omaggio, come si legge sulla targa, ‘alle vittime della tragedia americana’, l’attentato alle torri gemelle di NewYork, dando così anche un esempio efficace di lezione di Storia viva.

E. M.

cerimonia-11-settembre-enrico-medi-parco-europa-3-1024x768

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie