martedì, Luglio 23, 2024

Velox Allievi, ecco le semifinaliste

CALCIO GIOVANILE - Tolentino-Fermana e Junior Jesina-Matelica le sfide in programma domani, che decreteranno le finaliste del torneo organizzato dalla Junior Macerata in collaborazione con la HR Maceratese

 

mate-allievi
Gli Allievi del Matelica

Quattro squadre e un trofeo. Martedì sera sono terminati i quarti di finale nella 42° edizione del Torneo Velox Allievi e domani un poker di formazioni, da 3 province, scende in campo per continuare il sogno di alzare l’ambito trofeo messo in palio dalla Junior Macerata (in collaborazione con la HR Maceratese). Questi orari e accoppiamenti delle semifinali di giovedì 20 giugno: alle ore 17.30 Tolentino-Fermana, alle 21 Junior Jesina-Matelica. Attenzione, non si disputeranno allo Stadio della Vittoria di Macerata (occupato dalle prime sfide degli ottavi di finale del “Nando Cleti”), bensì nel nuovo impianto sportivo di Villa Potenza, sempre con fondo in erba sintetica. La finalissima, va ricordato, è in programma domenica allo Stadio della Vittoria alle ore 21.

tole-allievi
Gli Allievi del Tolentino

Dopo il successo della Fermana nella competizione riservata ai Giovanissimi, con la coppa dedicata all’ex presidente Paolo Belleggia appena scomparso, il torneo per Allievi vede nuovamente il club gialloblu in lotta per la vittoria. Anzi, secondo gli addetti, quella di domani col Tolentino sarà una sorta di finale anticipata. La Fermana vi arriva dopo aver eliminato 3-1 la United Civitanova, mentre i cremisi hanno superato ai rigori la Vigor Senigallia. Una sfida bellissima quest’ultima, giocata davanti a tanto pubblico, con il Tolentino andato sotto prima 0-2 e poi 1-3 ma sempre capace di risollevarsi. A seguire domani ci sarà il derby del Verdicchio. Nei quarti anche l’incrocio maceratese Matelica-Portorecanati è stato deciso dalla lotteria dei calci di rigore, in questo caso dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. La Junior Jesina invece ha sconfitto agevolmente 3-0 l’Academy Civitanovese.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie