lunedì, Giugno 17, 2024

Velox, iniziano gli ottavi

CALCIO GIOVANILE - Al via la fase finale del torneo organizzato dalla Junior Macerata in collaborazione con la HR Maceratese

 

ponte-giova
Ponte San Giusto Academy

 

Con il pirotecnico e palpitante Ponte San Giusto Academy-Junior Jesina di ieri sono iniziati gli ottavi di finale del Torneo Velox riservato ai Giovanissimi. L’edizione 2019, la numero 31 per la categoria, ha visto il club morro-sangiustese avanzare ai quarti dopo i calci di rigore, mentre i tempi regolamentari erano terminati in parità 2-2. Gli ottavi hanno oggi la giornata più ricca di incontri, se ne giocheranno ben 4 potendo sfruttare i due impianti di cui dispone la Junior Macerata società organizzatrice (in collaborazione con la HR Maceratese).

junior-giovaQuesto il programma: a Villa Potenza alle ore 18 si disputa Fermana-Matelica, in serata alle 21 Moie Vallesina- Civitanovese. A Macerata, allo Stadio della Vittoria, alle 18 United Civitanova contro Union Calcio, alle 21 in campo Tolentino contro Jesina. Completano il turno domani a Macerata Fabriano Cerreto-Osimana (18) e Candia Baraccola-Junior Macerata (21). Domenica alle 21 Castelfidardo-Pollenza. I quarti prenderanno il via lunedì con 2 match e altri due si giocheranno martedì. Tra le 28 formazioni che partecipano invece con le squadre più grandi degli Allievi, la 42° edizione del Velox è ancora nella fase iniziale dei gironi di qualificazione. Spiccano finora per rendimento United Civitanova e Tolentino che sono a punteggio pieno dopo 4 partite. Molto bene anche Fermana, Vigor Senigallia, Academy Civitanovese e Portorecanati. Questi gli ultimi risultati: United Civitanova-Osimana 3-0, Osimana-Camerano 2-1, Passatempese-United Civitanova 2-5, Real Metauro-FC Vigor Senigallia 1-3, Moie Vallesina-Jesina Calcio 2-1, Jesina Calcio-Real Metauro 5-0, Atletico P.S.Elpidio-Fermana FC 1-3, Veregrense-Piceno Football Team 2-1, Academy Civitanovese-Osimo Stazione 3-1, Villa Musone-Porto Recanati 2-3, Porto Recanati-Academy Civitanovese 1-1, Tolentino-Ponte San Giusto 2-1, Civitanovese-Montecosaro 4-1, Ponte San Giusto-Civitanovese 2-4, Robur 1905-Tolentino 2-3.

Foto-Allievi-Osimana

 

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie