domenica, Maggio 26, 2024

Crescere e rinascere con la musica:
a Petriolo si suona

IL PROGETTO ideato e proposto dal maestro Massimiliano Luciani del corpo bandistico cittadino

Bambini-e-e-Insegnanti-
Partecipanti al progetto con i loro strumenti

Risorgere, rinascere ridare vita ad una società, ad un paesino. tutto questo attraverso la musica, il linguaggio che fa sentire le persone unite. E’ con questo presupposto, con questo scopo che si è deciso di iniziare un progetto ideato e proposto dal corpo bandistico “Città di Petriolo” e porta la firma del maestro Massimiliano Luciani, petriolese, maestro della banda dal 1995. La sua collaborazione con la scuola “Giovanni XXIII” di Mogliano,  la sua dirigente Lauretta Corridoni, e il corpo docenti della scuola primaria “Giovanni Ginobili” di Petriolo, ha fatto si che si potesse realizzare il corso/progetto, che permette ai bambini e alle bambine della primaria  di crescere e rinascere con la musica. Un  progetto che prevede la possibilità di sperimentare il proprio io attraverso la propedeutica della musica e quella di inserimento allo strumento bandistico, in collaborazione con la ditta Borgani di Macerata per gli strumenti. I bambini e le bambine infatti sin da piccoli stanno avendo la possibilità di avere in mano un vero strumento e di iniziare a sperimentare la possibilità di imparare a suonare. In ogni classe, settimanalmente, il maestro Luciani con i suoi collaboratori (Fabio Marziali e Matteo D’Addetta per sax e clarinetto, Claudia Piccini per il flauto, Gilberto Sandroni per gli ottoni e Maura Gennaro per la propedeutica) hanno la possibilità di far giocare i piccoli petriolesi con la musica.

Bambini-con-strumenti-alti

L’obbiettivo di questo progetto è di far crescere gli alunni e le alunne della primaria petriolese attraverso l’arte della musica, dell’educazione musicale, dell’ascolto (cosa assai difficile nelle scuole di oggi) e della prassi esecutiva con lo strumento, e attraverso queste motivazioni arrivare ad avere un piccolo grande organico di Banda Giovanile nel nome del grande petriolese Giovanni Ginobili.  Il progetto sta riscuotendo un grande risultato, entusiasmo e voglia di fare da parte di tutti gli allievi. La prima tappa  sarà la lezione concerto aperta al pubblico che si terrà il 7 giugno al teatro Comunale di Petriolo per poi organizzare, sempre nel mese di giugno, due settimane di campus musicale con i bambini. Anche questo progetto avrà il contributo dell’amministrazione comunale, che crede molto in questo modo di rinascere. Verranno anche ospitati gruppi di bande giovanili maceratesi e marchigiani e questo darà la possibilità ai bambini petriolesi di conoscere nuovi amici musicisti di pari età.

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

1 COMMENT

  1. complimenti al maestro e i suoi collaboratori,la musica eleva lo spirito e protegge i ragazzi durante la loro crescita…….ottima iniziativa,vorrei saperne di piu’grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie