domenica, Luglio 21, 2024

“Coccinella vs lumaca”:
lezione con i nonni ortolani

APPIGNANO - Un opuscolo sul comportamento delle creature rintracciabili nelle campagne è il prodotto finale della terza annualità del progetto “Orto in Condotta”

Marziano-Costantino-Andino
I nonni ortolani Marziano, Costantino e Andino

La coccinella è un insetto utile o dannoso per l’orto?
E’ vero che la bava di lumaca viene utilizzata nel campo cosmetico?
E’ giusto dire che il lombrico è l’invertebrato più goloso al mondo?
E’ verosimile che l’istrice lancia gli aculei ai predatori?
Le pagine dell’opuscolo intitolato “Coccinella vs lumaca” rispondono ai quesiti e raccontano le caratteristiche di alcuni animali.

coccinella
Sono stati gli scolari e le scolare delle classi quinte della scuola primaria “Dante Alighieri” di Appignano ad elaborare le ricerche, a gruppi misti, in biblioteca comunale. Il libretto è il prodotto finale della terza annualità del progetto “Orto in Condotta”: un’iniziativa ideata dallo Slow Food Italia, patrocinata dal Comune, con l’intento di sensibilizzare gli studenti e le studentesse ad una corretta alimentazione e alla conservazione ambientale.
Il fascicolo sarà donato alla biblioteca scolastica.
Per integrare lo stampato scritto, sono stati realizzati otto cartelloni murali, corredati da foto, disegni, immagini, didascalie, filastrocche, ed esposti nell’atrio interno, a mo’ di mostra.

Lucertola-e-riccio
Durante il percorso didattico triennale, i ragazzi e le ragazze hanno ricevuto il sostegno pratico e concreto di tre nonni ortolani, e precisamente di Marziano Giampieri, Costantino Persichini, Pietro Tartari, che si sono occupati di un piccolo orto, vicino all’edificio scolastico, curando la pulizia, la piantumazione, la crescita e la raccolta delle piantine.
I nonni sono stati una “fonte” ricca di consigli, aneddoti, suggerimenti, racconti curiosi, che hanno suscitato il desiderio di conoscere.
Gli alunni, le alunne e le insegnanti vogliono ringraziarli caramente per la disponibilità e per la competenza: tutti ricorderanno i loro insegnamenti e avranno un vivo ricordo di un’esperienza diretta, incisiva, fuori dai canoni abituali.

Topo-campagnolo-istrice Lumaca-grillotalpa-lombrico

Foto-riccio-giornale Introduzione-opuscolo-per-giornaleCopertina-Coccinella-vs-Lumaca

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie