lunedì, Maggio 20, 2024

Piccolissimi sulle tracce dei partigiani

STORIA - L'associazione "Genitori&Figli per mano" ha partecipato con le famiglie e i bambini e le bambine alla Marcia della memoria in occasione del 75° Anniversario dell'Eccidio di Montalto

MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-8-1024x683
Tra i tanti in marcia anche famiglie con bambini e bambine

Per costruire il futuro di una persona di una famiglia e di un territorio bisogna conoscere bene il suo passato: in questa ottica l’associazione onlus “Genitori&Figli, per mano” con le sue famiglie con i bambini e le bambine piccoli ha partecipato domenica 28 aprile, in occasione del 75° Anniversario dell’Eccidio di Montalto, si è tenuta la 16esima edizione della “Marcia della Memoria… sulle orme della Resistenza”.
MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-9-1024x683La camminata, pubblica e gratuita, consentiva ai partecipanti di ripercorrere i sentieri dei partigiani comodamente ed in sicurezza – tutto il percorso era asfaltato e seguito dalle navette nel caso in cui qualcuno si stancasse e dall’ambulanza. Perciò era adatto per le persone con diverse esigenze, di tutte le età e anche a quelli con degli animali domestici a seguito. Non solo dal punto di vista storico ma anche dal punto di vista paesaggistico – naturalistico- culturale il percorso (Caldarola – Vestignano – Montalto di Cessapalombo) merita una visita. Una mattinata che ha rinchiuso in se così tanti aspetti e così tanti elementi belli di un angolo delle Marche dove le ferite del terremoto sono molto visibili.
MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-15-1024x768«Al di là delle sterili polemiche di questi giorni – scrivono gli organizzatori –  la riflessione che è sorta parlando tra le famiglie con i bambini di fascia d’età molto diversi tra di loro, è che la partecipazione alla Marcia della Memoria  ha fatto capire quanto è importante dal punto di vista didattico incontrare la storia nel mondo che ci circonda (toccarla con la mano) e non solo nei libri (anzi), farla capire ai genitori per poterla trasmettere ai figli in quei momenti cruciali dell’educazione che mirano a costruire e trasmettere le radici e i valori. E naturalmente, anche questo fa parte di uno ottimale stile genitoriale che si costruisce sin da subito (ed è per questo le attività dell’associazione onlus “Genitori&figli, per mano” non sono indirizzate solo ai bambini ma anche ai loro genitori».

MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-11-768x1024

MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-12-768x1024

MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-13-768x1024 MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-14-1024x768 MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-7-1024x683 MARCIA-DELLA-MEMORIA-MONTALTO2019-1-1024x683

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie