giovedì, Giugno 20, 2024

Ivan Cottini si racconta al liceo:
«Ballando mi sento libero dalla malattia»

RECANATI - Uno dei protagonisti di Ballando con le stelle in visita alle classi del Leopardi: «Essere qui davanti a voi mi ripaga di ogni sforzo fisico»

IMG_20190429_100505-1024x602

«Cosa significa per te la danza?». Questa una delle tante domande arrivate da studentesse e studenti del liceo Leopardi di Recanati a Ivan Cottini, ospite speciale della scuola questa mattina. Il modello e ballerino, malato di sclerosi multipla, si è raccontato senza filtri. Tante le domande e curiosità sulla vita e sulla malattia del modello. Cottini ha spiegato che ballando si sente libero dalla malattia. «Precede una grande preparazione fisica e revisione del piano terapeutico e a seguire poi i giorni successivi un riposo assoluto – ha spiegato -. Per me oggi, essere qui davanti a voi, mi ripaga di ogni cosa, di ogni sforzo fisico. Purtroppo la mia famiglia non appoggia ciò che faccio e i sogni che inseguo. Ma io vado avanti e vivo ogni giorno con il sorriso e la forza che mi dà mia figlia Viola (avuta sospendendo le cure per circa un anno e esponendo il mio corpo ad un aggravo della malattia)». Cottini si è scattato un selfie di gruppo con le classi e a invitato a fare il tifo per lui al programma Ballando con le stelle.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie