lunedì, Maggio 20, 2024

“Cesare Bocci, il Mimì nazionale”
ARTISTICO TG – puntata1

MACERATA - L'attore, nato a Camerino, si racconta nel telegiornale progettato e realizzato dalle classi 3E e 3D del liceo "Cantalamessa"

 

E’ Cesare Bocci, il “Mimì nazionale” originario del Maceratese (è nato a Camerino), il protagonista della prima puntata del Tg artisico. Il progetto è stato realizzato dalle classi 3D e 3E del liceo artistico “Cantalamessa” di Macerata come progetto di Alternanza scuola lavoro.

artistico_tg_bocci
Cesare Bocci

«In un primo momento  – raccontano studenti e studentesse della 3E- abbiamo conosciuto e intervistato il noto attore italiano Cesare Bocci all’assemblea di istituto. Abbiamo fatto riprese e con la ricerca di altri materiali in internet abbiamo trovato le clip adatte al video che avremmo voluto realizzare.
Poi ci siamo messi all’opera per ricreare uno studio televisivo nella nostra sala posa, nel quale abbiamo registrato l’intro e il finale della puntata nel quale recitavano un alunno e un’alunna nei panni di due conduttori televisivi. I ragazzi del quarto si sono occupati della sigla e delle canzoni.
artistico_tgIn seguito, avendo tutto il materiale occorrente, noi ragazzi e ragazze, in particolare l’ alunno della nostra classe Emilio Mercanti, insieme al professore abbiamo montato le clip con il programma di montaggio che utilizziamo a scuola ovvero Premiere, dando vita così alla prima puntata dell’artistico TG.
Ci siamo imbattuti in una magnifica esperienza e, siamo sinceri, non tutti possono realizzare una cosa del genere».

artistico_tg2

Dal liceo artistico “linea allo studio”

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie