venerdì, Giugno 14, 2024

Inseguendo Angelica:
mille avventure con Simone Maretti

MACERATA - Il narratore è stato protagonista di uno degli incontri del progetto Lettura che coinvolge l'istituto comprensivo "Dante Alighieri"

maretti_dante_alighieri

La “Dante Alighieri” legge con Maretti. Nell’ambito delle attività previste dal “Progetto Lettura” dell’istituto comprensivo, anche quest’anno, e precisamente il 18 gennaio, i ragazzi delle classi seconde della Scuola Secondaria di I° grado “D. Alighieri” hanno incontrato il narratore Simone Maretti. Un’esperienza ormai consolidata negli anni che avvicina con gioia ed entusiasmo i ragazzi e le ragazze alla lettura. L’esperto ha narrato alcune parti dell’“Orlando Furioso”, capolavoro di Ludovico Ariosto, facendo interessanti riferimenti alla storia e alla cultura del tempo, senza mancare mai, tuttavia, di collegarsi alla realtà per meglio coinvolgere il giovane pubblico. E così l’ascolto è diventato il presupposto per un’avventura fantastica, all’inseguimento di Angelica, di Rinaldo, di Ferraù e di Sacripante.
Presto l’esperienza verrà ripetuta dai ragazzi delle classi prime. Questa volta, però, all’inseguimento di Ulisse, con l’ascolto del racconto dell’”Odissea”.
«Leggere è bello, ma ascoltare qualcuno che legge o narra è fantastico. E’ come librarsi in volo e vivere mille avventure» così riferisce una giovane lettrice.
Tra le altre attività previste dal Progetto ci sono anche gli incontri con la poetessa Daniela Monachesi, la quale con inesauribili energia, entusiasmo e competenza guida alunni e alunne nell’analisi e nella composizione di testi lirici. E per finire, le classi terze della Secondaria incontreranno a febbraio lo scrittore Giorgio Di Vita, autore di “Onde”, testo letto dagli alunni e dalle alunne in classe nell’ora di Narrativa.
Il “Progetto Lettura”, che coinvolge tutte le classi dell’stituto, dalla Scuola dell’Infanzia, alla Primaria ed alla Secondaria, nasce dalla consapevolezza che leggere fa crescere e vivere meglio e cioè dona autonomia di giudizio e senso critico, aumenta le nostre competenze e ci rende cittadini tolleranti e responsabili.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie