domenica, Giugno 16, 2024

Nuovo anno, e’ arrivato
un bastimento carico carico di…

AUGURI - Un gioco dei genitori e dei nonni per iniziare al meglio il 2019

eleonora2

paola_nicolini
Paola Nicolini

di Paola Nicolini

Sono sicura che i tuoi genitori si ricordano un gioco che facevamo da piccoli e che consisteva nel trovare tutte le parole che iniziano con una data lettera. Il conduttore del gioco diceva: “è arrivato un bastimento carico di.. e indicava una lettera”. Gli altri giocatori dovevano allora a turno trovare le parole, fino a che restavano a secco di risorse. Vinceva quindi chi ne sapeva di più. Per farti gli auguri per il nuovo anno, ho scelto questo gioco e nel bastimento che arriva troverai parole significative per la tua crescita e il tuo ben-essere.
Iniziamo, quindi!
È arrivato un bastimento carico, carico di… A
Affetti, amore, ascolto, perché gli esseri umani hanno bisogno di essere riconosciuti e compresi, ma questo avviene solo se si è ascoltati con attenzione e dedizione.

biciclettata-2018-300x225
La biciclettata 2018 a Macerata

È arrivato un bastimento carico, carico di… B
Biciclette perché è importante saper stare in equilibrio, spostarsi con qualche autonomia e non inquinare l’ambiente.
È arrivato un bastimento carico, carico di… C
Coccole, ma certo! Bambine e bambini nascono dentro al corpo materno e per lungo tempo mantengono la necessità di una relazione che sia anche calda e fisica. Non facciamoci mancare qualche minuto al giorno di coccole, la sera prima di addormentarci, la mattina per partire con la giusta carica, dopo una lite per ripristinare la collaborazione.
È arrivato un bastimento carico, carico di… D
Domande, che sono molto più importanti delle risposte! Se puoi farti una domanda significa che hai colto un problema, un’anomalia, una difficoltà nella tua comprensione. E se gli adulti ti fanno domande, significa che si interessano a te e non cercano solo di farti contenta o contento, dandoti subito una risposta.
È arrivato un bastimento carico, carico di… E
Errori perché è proprio vero che sbagliando di impara! L’errore è l’espressione di un processo mentale interiore e rivela molto del procedere dell’autore. L’errore è più importante delle stesse risposte esatte, che a volte sono solo l’esito di un imparare a memoria. Non c’è crescita senza errori e per questo andrebbero accolti e compresi, invece che evitati e rifiutati.
È arrivato un bastimento carico, carico di… F
Fantasia, un’attività in cui i bambini e le bambini sono molto competenti: basta un ramoscello per pensare a una foresta, una pozzanghera per giocare con i riflessi, un cucchiaio per solcare i cieli, una scopa per divenire una strega o un cow boy.
Giochi-di-ieri-e-di-oggiÈ arrivato un bastimento carico, carico di… G
Gioco, un formato interattivo che ha la caratteristica di essere automotivato e divertente, un elemento che caratterizza tutto il ciclo di vita e che è un motore di inestimabile forza per stare insieme e per comprendere il mondo che ci circonda.
È arrivato un bastimento carico, carico di… H
H si dice sia una letterina muta, ma voglio farla parlare comunque. E allora hip hip hip hurrà! È un grido di gioia e si usa quando si vuole festeggiare qualcuno/a o qualcosa. Ogni giorno si possono ci trovare motivi per festeggiare ed esultare. Usa questa espressione almeno una volta al giorno, per tutto il 2019.
È arrivato un bastimento carico, carico di… I
Inclusione, perché tutti gli esseri umani hanno diritto a un posto dove vivere e coltivare le amicizie e gli affetti, giocare e imparare, in modo particolar modo se sono bambine o bambini come te.
È arrivato un bastimento carico, carico di… L
Lentezza. Non ci crederai, ma un signore che si è dedicato alla scuola per molto tempo e all’educazione dei bambini e delle bambine, ha scritto un libro che si intitola “La pedagogia della lumaca, per una scuola lenta e non violenta“, in cui indica delle strategie didattiche di “rallentamento” utili per far vivere la scuola a ogni bambino e bambina come un luogo in cui si possa crescere e imparare in modo naturale e tranquillo.
È arrivato un bastimento carico, carico di… M
Magia, sono sicura che questa parola ti piacerà e che saprai bene come interpretarla. Qualche volta la magia manca un po’ agli adulti, che di tanto in tanto dovrebbero poter riscoprire la magia delle cose per vivere appieno alcuni momenti della vita. La magia fa scomparire il piatto che non volevi più mangiare, fa apparire il pupazzo che avevi perso, fa trasformare in rospi i principi e le principesse antipatici.
È arrivato un bastimento carico, carico di… N
Noia, anche se ti sembrerà strano, ma per i bambini e le bambine poter oziare e sperimentare momenti privi di attività organizzate è molto importante per stimolare la creatività, supportare la capacità di attendere, comprendere come aiutarsi da soli.
È arrivato un bastimento carico, carico di… O
Ozio. L’ozio non ha mai goduto di una buona fama, anche si dice che esso è il padre di tutti i vizi, ma nella nostra epoca l’ozio è diventato un lusso anche per i bambini e le bambine, perché si corre di qua e di là per tutto il giorno proprio come Cenerella, su in soffitta, giù in cantina…Disfa i letti, vai in cucina… Lava i piatti, il fuoco accendi… Poi lava, stira e stendi… Oziare permette di scoprire cosa ci piace di più, di organizzarci per superare la noia, di inventare storie nella nostra testa e fantasticare guardando le forme delle nuvole.
È arrivato un bastimento carico, carico di… P
Pazienza, perché lo so “I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni
È arrivato un bastimento carico, carico di… Q
Quiete, dopo la giornata il rientro a casa di tutta la famiglia potrebbe essere organizzato come un tempo di gioco e di racconti, in cui riprendere contatto con se stessi e con gli altri, un tempo di riposo e di calma, prima di dedicarsi ad altre attività come fare i compiti, preparare la cena o riordinare la camera.

yoga-risata
Risate

È arrivato un bastimento carico, carico di… R
Risate perché si dice che il riso fa buon sangue e anche gli esperti confermano che una sana battuta di spirito allevia molti dolori e alleggerisce alcune atmosfere, risolvendo persino situazioni faticose, quando la battuta è ben formulata.
È arrivato un bastimento carico, carico di… S
Solitudine. Lo so, questa è una parola che non ti aspettavi, sembra una cosa per grandi e invece anche i bambini e le bambine hanno diritto a stare ogni tanto (almeno) per conto proprio, a giocare seguendo i propri pensieri e le proprie fantasie, a non essere disturbati mentre sono intenti a stare in contatto con il proprio mondo interiore.
È arrivato un bastimento carico, carico di… T
Tristezza. Chi ha detto che si possa essere solo allegri e spensierati quando si è piccoli? La tristezza è una emozione che ha diritto di essere riconosciuta anche ai più piccini, perché il pesciolino rosso è morto, l’amichetta del cuore se n’è andata dopo un pomeriggio di giochi, la macchinina preferita si è rotta, la fiaba che mi stavano raccontando è finita. Come altri stati d’animo, è importante che ai bambini e alle bambine venga dato il diritto di provare tutte le emozioni, di dar loro espressione e parola, trovando accoglienza e ascolto senza turbamenti.
È arrivato un bastimento carico, carico di… U
Umori, perché anche a te a volte gira male la giornata, che parte storta perché sei partito/a al volo da casa che neanche avevi fatto in tempo a svegliarti che già ti sei trovato/a a scuola, e poi una tua compagna ha giocato sempre con un altro bambino e la maestra ti ha rimproverato a torto. E, come se non bastasse, a pranzo c’era pure una pietanza che non andava né su né giù.
È arrivato un bastimento carico, carico di… V
Valori. L’educazione ai valori inizia persino prima della nascita di un bambino o di una bambina. I genitori dovrebbero poter stabilire dialogando e discutendo a quali valori ispirarsi per educare i propri figli, tenendo poi ferma la barra durante le tante occasioni quotidiane in cui prendere decisioni sul dare una regola, impartire un rimprovero, sottolineare un comportamento, accettare una richiesta, fare una proposta,
È arrivato un bastimento carico, carico di… Z
Zii, queste fantastiche persone che ti sono accanto e che sono disposte a giocare, a scherzare, a ridere, a raccontare, a portarti con loro in mille fantastiche avventure

UNIMC_logo_rosso

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie