sabato, Giugno 15, 2024

Borse di studio sotto l’albero,
premiati 11 studenti e studentesse

APPIGNANO - I vincitori e le vincitrici dell'apposito bando hanno ricevuto il riconoscimento in Comune durante una cerimonia con il sindaco Messi e i loro familiari

attestati_merito_scolastico-1-1024x768
I premiati

Il Natale  ha fatto trovare sotto l’albero dei bei doni per gli studenti e le studentesse più meritevoli di Appignano.
Infatti in una cerimonia organizzata il 22 dicembre nella Sala Eventi del Palazzo Comunale, l’amministrazione di Appignano ha consegnato ben 11 borse di studio economiche ad altrettanti studenti e studentesse che si sono distinti negli studi nel corso del 2018.
L’iniziativa nel Comune di Appignano è stata realizzata grazie ad un regolamento comunale introdotto nel 2017 che ha consentito alla Giunta Comunale di approvare anche per il 2018 il bando di assegnazione delle borse in oggetto prevedendo il riconoscimento per coloro che hanno sostenuto l’esame di licenza secondaria di Primo grado, con valutazione finale di 10/10 o che hanno sostenuto l’esame di maturità con voto finale di “100/100”. Condizione necessaria all’erogazione dell’assegno di studio è l’iscrizione all’Università per l’anno scolastico successivo alla maturità. Tra i premiati anche coloro che hanno sostenuto, nell’ultimo anno scolastico, l’esame di laurea triennale o magistrale con voto finale di “110/110”.

attestati_merito_scolastico-2-768x1024
Terminata la fase di presentazione delle domande e dopo valutazione da apposita Commissione Comunale, i vincitori del bando e le loro famiglie sono stati invitati nel palazzo Comunale per la cerimonia di consegna delle borse di studio. Il valore economico delle borse di studio è stato pari a 400 euro per ognuno.
L’occasione è stata particolarmente suggestiva ed emozionante per i ragazzi e le ragazze che hanno ottenuto un importante riconoscimento per il loro studio di fronte ai loro genitori e di fronte alla comunità.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie