venerdì, Giugno 14, 2024

«La filosofia mi ha fatto sentire più intelligente»

MACERATA - Nel ricco panorama della Giornata Mondiale della Filosofia organizzato dal Comune, uno spazio speciale è stato dedicato ad alcuni incontri di “Philosophy for/with children”, organizzati in collaborazione con il gruppo ConSidera di Unimc

filosofia_giornata_filosofica_macerata-5-1024x768
«Mi sono sentita piena di domande» ha detto una bambina, «mi sono sentita un po’ filosofa» ha aggiunto un’altra, «mi sono sentito più intelligente», ha commentato un terzo; «la filosofia è una cosa che mi affascina molto», ha apprezzato un altro bambino. Questi sono solo alcuni dei commenti di gradimento degli alunni e delle alunne che hanno partecipato agli incontri promossi a Macerata nell’ambito della manifestazione Macerata Filosofa. 
E se la filosofia nasce dalla meraviglia – come scrive Aristotele – allora quando a fare filosofia sono i bambini ele bambine, la meraviglia non può che raddoppiare.
Nel ricco panorama della Giornata Mondiale della Filosofia organizzato dal Comune di Macerata, uno spazio speciale è stato dedicato ad alcuni incontri di “Philosophy for/with children”, organizzati in collaborazione con il gruppo ConSidera dell’Università di Macerata. Essi si sono tenuti nella classe II elementare della scuola primaria “S. d’Acquisto”, nelle classi IV e V elementari della scuola primaria “M. Montessori”, nella classe IV A del Liceo Classico “G. Leopardi” e nella classe III A del Liceo Scientifico “G. Galilei”.
Gli incontri sono stati guidati, oltre che dalle docenti Pamela Grisei e Stefania Monteverde, anche dalle conduttrici di “P4C” Maria Luisa Mandolesi, Alessandra Lucaioli, Francesca Petetta e Virginia Potetti, membri del gruppo ConSidera.filosofia_giornata_filosofica_macerata-3-1024x768
Attivato nel 2016 dall’Università di Macerata – in particolare dalle docenti Carla Danani, Donatella Pagliacci e Paola Nicolini – ConSidera è un gruppo di ricerca e azione che ha lo scopo di promuovere progetti e incontri di “Philosophy for/with children” indirizzati a bambini, bambine, ragazze e ragazzi di tutte le età e orientati verso lo sviluppo del pensiero critico, dell’ascolto attivo, delle capacità argomentative e del rispetto di ogni opinione.
L’impegno del gruppo consiste innanzitutto nel costruire incontri che rappresentino, per i giovani, vere e proprie opportunità per vivere esperienze di condivisione e arricchimento reciproco. Oltre all’attività pratica, i componenti del gruppo si dedicano anche ad un approfondito lavoro di ricerca e di studio coordinato dalle docenti responsabili del progetto, che prevede anche esperienze estere di formazione.

filosofia_giornata_filosofica_macerata-2-1024x768
Nella mattinata del 15 novembre, proprio in occasione della Giornata Mondiale della Filosofia, le conduttrici del gruppo ConSidera hanno incontrato i bambini e le bambine delle tre classi elementari aderenti al progetto e hanno guidato degli incontri durante i quali, insieme, si è cercato di instaurare un dibattito filosofico a partire dalla lettura di un testo e dalla raccolta di domande relative ad esso. Attraverso tale metodo, i piccoli hanno avuto la possibilità di entrare in relazione con la propria capacità di dialogare, di ascoltare l’altro e di pensare in maniera autonoma e costruttiva.

filosofia_giornata_filosofica_macerata-1-768x1024
Alla soddisfazione delle conduttrici nell’aver incontrato bambini e bambine  molto curiosi, rispettosi e attenti, si è aggiunto l’interesse con cui loro stessi hanno accolto le attività proposte:
Per le scuole che fossero interessate, il progetto è replicabile contattando per informazioni il gruppo ConSidera Unimc, anche via mail: donatella.pagliacci@gmail.com, carla.danani@unimc.it oppure paola.nicolini@unimc.it

filosofia_giornata_filosofica_macerata-6-768x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie