domenica, Luglio 14, 2024

Un indovinello porta 180 libri al liceo classico

MACERATA - Studenti e studentesse dell'istituto hanno partecipato all'iniziativa "Io leggo perchè" proponendo ai passanti di acqistare testi e di avere uno sconto se avessero risolto l'enigma

io_leggo_perchè-7-1024x768

Anche quest’anno il Liceo “Leopardi” di Macerata ha partecipato dal 20 al 28 ottobre scorsi all’iniziativa “Io leggo perchè” che nell’edizione passata aveva riscosso tanto successo. Nell’ambito del progetto, finalizzato a promuovere la lettura e ad incrementare il patrimonio librario della biblioteca della scuola (sono stati acquistati e donati 180 libri), nella giornata di domenica 28 ottobre il Liceo “Leopardi” ha anche organizzato un evento destinato a concludere la manifestazione: gli alunni e le alunne della scuola, presenti a promuovere l’iniziativa nella Libreria “Feltrinelli” di Corso della Repubblica, hanno proposto ai visitatori ed ai passanti un indovinello su un libro; i vincitori del titolo misterioso hanno ricevuto un buono sconto del 15% nella libreria convenzionata.

io_leggo_perchè-4-1024x768

La classe che ha animato il concorso è stata la II B che si è impegnata nella lettura di quiz letterari, proponendo incipit di opere famose. I ragazzi e le ragazze sono stati: Sara Angeletti, Marco di Luca, Eva Scuppa, Laura Craia ed Emanuele Naso. Ma la partecipazione del liceo è stata vasta, con tantissimi altri studenti e studentesse nell le librerie Del Monte e Feltrinelli. Molti anche i docenti impegnati a partire dalla referente Sara Lorenzetti; quindi Barbara Menicucci, Francesca D’Alessandro, Kety Girotti, Filippo Capponi, Alessandra Baldoncini, Maria Emilia Corbelli, Alessandra Verdicchio Laura Perugini, Maria Mirabile e Alessandra Maggi.

io_leggo_perchè-6-512x1024 io_leggo_perchè-5-768x1024 io_leggo_perchè-3-576x1024 io_leggo_perchè-2-576x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

1 COMMENT

  1. Bravissimi,avete aderito ad un’iniziativa che evoca un messaggio: bisogna tornare a leggere , riempire le classi di libri e istituire biblioteche presso ogni comunità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie