lunedì, Giugno 24, 2024

Judo Equipe Macerata,
Alessandro è “d’oro”:
imbattuto in testa alla classifica

PICCOLI CAMPIONI - Ha conquistato la medaglia al Gran Premio Giovanissimi 2018. Il prossimo 24 novembre l'ultima prova del circuito

alessandro_dezi
Alessandro Dezi

Judo Equipe Macerata – Alessandro Dezi è Oro al Gran Premio Giovanissimi 2018. Con la ripresa della stagione sportiva, ripartono anche le competizioni dedicate ai più giovani ed il club biancorosso si aggiudica a Senigallia ancora una medaglia d’oro, grazie ad Alessandro Dezi, nella categoria Fanciulli (con Judogi blu nella foto). Il giovane maceratese, si è infatti aggiudicato anche la penultima prova del circuito “Gran Premio Giovanissimi 2018” della Regione Marche, che quindi lo vede imbattuto alla testa della classifica generale.

alessandro_dezi_judo_equipe È prevista per il 24 novembre invece l’ultima prova del circuito che incoronerà definitivamente il vincitore, per la propria categoria di riferimento, del circuito “Gran Premio Giovanissimi 2018”. Il giovane maceratese, già reduce da un intenso ritiro estivo di preparazione agonistica con atleti esperti ed avvezzi a tali esperienze, ha infatti, da quest’anno, anche intensificato la propria preparazione partecipando assiduamente alle lezioni del venerdì, riservate solo agli atleti più esperti del club che intendono approfondire in particolare le tecniche “a terra” del Judo e del Brazilian Judo Ne-waza, nella nuova sede del Judo Equipe Macerata (palestra del Liceo Scientifico Galilei di Macerata). Sicuramente ad essere premiato è stato l’impegno e la dedizione che questo giovane atleta sta dimostrando (insieme alla famiglia che lo supporta pienamente), il tutto nonostante una condizione fisica non perfetta.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie