domenica, Luglio 14, 2024

Una stretta di mano con Saverio Marconi,
a 9 anni diventa attore di musical:
«In scena vorrei un’altra mamma»

PERSONAGGIO - Ruben Santiago Vecchi racconta come è arrivato a recitare in Big Fish sul palco del Vaccaj: un camerino da dividere e dove si fanno anche i compiti, il rapporto con Giampiero Ingrassia e le emozioni

«Saverio mi ha chiesto di recitare nello spettacolo e io gli ho detto di sì». Saverio è Saverio Marconi, un’icona nel campo dello spettacolo e dei musical ma è semplicemente “Saverio” per Ruben Santiago Vecchi, 9 anni, che interpreta la parte di Will, il figlio di Edward Bloom in Big Fish, il musical che ieri sera ha battezzato la riapertura del teatro Nicola Vaccaj di Tolentino, rimasto chiuso per 10 anni, in seguito ad un incendio.
Ruben, 9 anni, cresciuto a pane e spettacolo, appassionato di basket, “pazzo” per la Juve e per Cristiano Ronaldo, sarà sul palco a fianco di Giampiero Ingrassia e ne interpreterà il figlio e alla mamma Francesca Taverni. Molti, nel mondo dello spettacolo, farebbero carte false per recitare al fianco di Francesca, artista di grande esperienza e notorietà che già nel 1998 si è esibita al Vaccaj. A Ruben invece, averla sul palco vicino a lui e per di più ad interpretare sua madre, fa storcere il naso. «Sul palco avrei voluto un’altra mamma e in camerino mi sarebbe piaciuto stare da solo». Lui vorrebbe affrontare in piena autonomia questa bella avventura.

ruben_big_fish
Ruben Santiago Vecchi

Come tutto è iniziato lo racconta Ruben: «Saverio mi ha visto imitare i personaggi dei film che mi piacciono e mi ha chiesto se volessi recitare in uno spettacolo. Io gli ho detto che volevo parlargli da solo quindi ci siamo allontanati, lui mi ha fatto provare una scena e ci siamo accordati con una stretta di mano».«Io ci ho messo nove anni per lavorare con Saverio Marconi – commenta la mamma – e lui cinque minuti».

In questi giorni Ruben ha saltato la scuola per le prove generali dello spettacolo che sarà in scena  fino a  domenica, ma non si è salvato dai compiti che farà nel pomeriggio, nel camerino del teatro. Poi salirà sul palco. «E’ faticoso – spiega Ruben, occhi vivacissimi e argento vivo addosso – ma mi piace molto. Quando sono in scena mi faccio prendere dal mio personaggio».

ruben_francesca_taverni
Ruben con la mamma Francesca Taverni nella redazione di Cronache

E’ una carriera appena iniziata la sua, «è un gioco» sottolinea mamma Francesca, ma Ruben la sta alimentando in tanti modi. Tra gli altri un corso di arte circense in cui impara giocoleria, trapezio, salti nel cerchio e tessuto.
Così, dietro le quinte, in attesa di entrare in scena, può anche allenarsi con le palline.

BIG FISH, IL MUSICAL  è un ritratto toccante e visionario di un padre portato in scena con delicatezza e profondità da Saverio Marconi: uno spettacolo adatto a tutti, per affermare un amore incontenibile per la vita, per i figli e per l’intera comunità. Sarà in scena al Teatro Vaccaj di Tolentino dall’11 (in abbonamento) al 14 ottobre (12-13 ore 21.15, 14 ottobre ore 17 – repliche fuori abbonamento nell’ambito del progetto MarcheInVita).

Prezzi speciali dei biglietti da 10 a 15 euro, info www.teatrovaccaj.it / www.compagniadellarancia.it

 

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie