giovedì, Maggio 23, 2024

Il “Paladini” saluta l’anno scolastico:
premiati i vincitori dell’extempore

TREIA - Rappresentazione all'insegna dello sport e della cultura in piazza della Repubblica. Riconoscimenti agli alunni e alle alunne che si sono distinti durante l'anno

 

treia3-1024x683

 

Uno spettacolo all’insegna dello sport e della cultura in piazza della Repubblica per salutare l’anno scolastico appena concluso è stato organizzato nella serata di lunedì dalle classi della scuola secondaria di I grado E.Paladini – Plessi di Treia e Passo di Treia.

Prima dell’evento, organizzato dall’Istituto  in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Treia, è avvenuta la premiazione degli alunni che hanno partecipato all’ex tempore dedicata al pittore treiese Elvidio Farabollini, evento inserito all’interno del progetto interdisciplinare Educazione al patrimonio culturale, promosso dal Comune di Treia e coordinato dall’Assessorato alla Cultura da diversi anni. I luoghi scelti per l’ex tempore sono stati quelli già rappresentati dall’artista Elvidio Farabollini: Piazza della Repubblica, Arena Carlo Didimi, Porta Vallesacco, Rocca di S. Marco e Santuario del SS. Crocifisso. Le alunne e gli alunni hanno utilizzato varie tecniche espressive, sotto la guida dei docenti di Arte e Immagine Letizia Felicioli e Daniele Duranti. Il risultato finale è stato molto apprezzato dalla giuria, che ha assegnato un premio a bambini e bambine che hanno svolto i lavori più originali, in particolare a: Vittoria Salvucci cl. IIF prima classificata, Ludovico Sacchi cl. IIB secondo classificato, Sofia Palazzesi cl. IIF terza classificata. Sono stati apprezzati e hanno ricevuto una menzione anche i lavori di Gabriele Campanale cl. IIB, Gioia Castagnoli cl. IIE, Giovanni Bernini cl. IIA, Sveva Balestrini cl. IIF, Simone Sciapichetti cl. IIE e Maddalena Germani cl. IB.

treia1-1024x683 La cerimonia di premiazione si è svolta alla presenza dei figli di Elvidio Farabollini, Piero e Franca Laura, nonché dei rappresentanti del Comune di Treia, vice sindaco Edi Castellani e assessore allo Sport David Buschittari, oltre che della dirigente scolastica Laura Vecchioli. A seguire, sono iniziate le performance sportive e artistiche di ogni classe, che hanno creato coreografie nella splendida cornice di Piazza della Repubblica, rappresentanti ognuna una diversa nazione del mondo. Al termine dello spettacolo, la giuria ha premiato la classe III B per l’originale coreografia ambientata negli Stati Uniti, mentre i docenti di Educazione fisica Maria Cristina Capiglioni e Paolo Pecchia, insieme a Federico Teloni, docente e referente della scuola secondaria, hanno premiato gli alunni che hanno vinto i campionati studenteschi provinciali nelle varie discipline sportive.

 

treia4-1024x683

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie