sabato, Giugno 15, 2024

Nidi in festa a villa Cozza

MACERATA - Nel pomeriggio di mercoledì 30 maggio famiglie, bimbi, bimbe ed educatrici si troveranno per realizzare tante piccole sagome di cartone, che si uniranno alla coloratissima carovana che domenica 24 giugno partirà dall’Agrinido-Agri-infanzia della Natura di San Ginesio per testimoniare i valori della pace e la spinta alla ricostruzione del territorio colpito dal terremoto

 

Nidi-in-festa-2-1024x683

In occasione della chiusura dell’anno educativo torna “Nidi in Festa”, l’atteso pomeriggio – promosso dall’Amministrazione comunale e dedicato ai nidi infanzia comunali – da trascorrere insieme con famiglie, bimbi, bimbe ed educatrici. Si svolgerà il 30 maggio, dalle 17 alle 19, nel parco di Villa Cozza, in via Beniamino Gigli 2 a Macerata. Quest’anno la festa avrà una connotazione particolare perché i nidi di Macerata hanno aderito alla “Carovana dei pacifici per fare pace con la terra. Una comunità in marcia per la ricostruzione post-terremoto” e propongono a genitori, bimbi educatrici di realizzare insieme i loro Pacifici. Sono tante piccole sagome di cartone, che si uniranno alla coloratissima carovana che domenica 24 giugno partirà dall’Agrinido-Agri-infanzia della Natura di San Ginesio, uno dei partner del progetto “Quissicresce!”, per testimoniare i valori della pace e la spinta alla ricostruzione del territorio colpito dal terremoto.

Nidi-in-festa-1-300x200Al parco di Villa Cozza, ci saranno cartoni, fogli e colori con cui dare vita ai Pacifici dei Nidi comunali di Macerata, che hanno voluto partecipare a questo evento perché condividono l’idea di educazione come costrutto di pace e per i diritti di tutti i bambini e le bambine. Marceranno dunque a San Ginesio il 24 giugno, unendo i loro Pacifici a quelli dell’Agrinido e di tanti altri bambini, che colorano le strade della pace in tante parti d’Italia e del mondo. La Festa dei Nidi ci sarà anche la Bibliovaligia delle Storie, che partirà il 30 maggio proprio dal parco di Villa Cozza e proseguirà nei giardini pubblici, soprattutto periferici, fino a luglio a cura di Nati per Leggere. Si chiama “Un nido di storie” lo spazio dedicato a tanti libri e letture da condividere con mamma e papà, insieme alle lettrici volontarie Npl della Biblioteca Mozzi-Borgetti. Insomma un pomeriggio da trascorrere insieme in pace e allegria, cui sono tutti invitati.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie