venerdì, Luglio 19, 2024

“Driin! Una lezione che non dimenticherai”
conquista i bambini e le bambine

MACERATA RACCONTA - Studenti e studentesse Unimc hanno proposto 13 adattamenti letterari di racconti dell'800. I lavori sono stati valutati dalla giuria di ragazzi e ragazze

museo-della-scuola-

Centocinquanta studenti e studentesse, 13 adattamenti letterari e 3 giurie. Macerata Racconta, la festa del libro ideata e organizzata dall’associazione culturale conTesto, ha coinvolto anche gli studenti e le studentesse frequentanti il corso di Letteratura per l’Infanzia – corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria del Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo – tenuto dal Prof. Juri Meda.
Circa centocinquanta studenti e studentesse hanno partecipato al laboratorio di Letteratura per l’infanzia e hanno proposto ben 13 adattamenti letterari di racconti dell’Ottocento. I lavori sono stati valutati dagli stessi ragazzi, poi dal docente e dalle tutor. Tre di questi sono stati presentati ieri mattina in occasione del laboratorio “C’era una volta, anzi ora…” alla giuria più importante, quella dei bambini e delle bambine delle scuole primarie di Macerata (Montessori, Convitto e De Amicis).
Le studentesse sono state vere e proprie animatrici della mattinata e si sono alternate all’interno dell’aula antica, diventata palco per un giorno, per presentare gli adattamenti toccando temi attuali, come il bullismo, la dipendenza dal mondo virtuale e il rispetto per l’altro.
È stato proprio il racconto legato al tema del bullismo Drrin! Una lezione che non dimenticherai, in cui si è sottolineata l’importanza dell’amicizia, a colpire i bambini e le bambine e ad aggiudicarsi il primo posto in classifica, seguito da La vera vittoria e Ginetta.

Hanno partecipato Melissa Properzi, Martina Annessi, Nicoletta Carbonetti, Simona Frattari, Benedetta Grassetti, Licia Sfrappini, Genny Tortolini, Patrizia Turchetti e Elena Urbani (Ginetta), Eugenia Cognini, Ambra Andreozzi, Giulia Cognini, Roberta Gregori, Valentina Lattanzi, Francesca Matricardi, Serena Moscati, Silvia Prete, Laura Recchioni (La vera vittoria), Sarah Amadio, Valentina Babini, Chiara Buffone, Leda Cammarata, Serena Montecchiani, Federica Paci, Sara Riganelli, Giovanna Sarra e Ludovica Zaccari (Driin! Una lezione che non dimenticherai).

 

http://www.cronachemaceratesi.it/junior/2018/05/03/cucina-letteraria-tesori-da-salvare-e-cucito-macerata-racconta-al-museo-della-scuola/28542/

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie