domenica, Giugno 23, 2024

L’educazione stradale
si impara pedalando

TOLENTINO - Lezione di sicurezza e legalità con due agenti di polizia municipale all'istituto "Don Bosco"

educazione_stradale-4-1024x768
la lezione di educazione stradale

Educazione Stradale all’I.C. “Don Bosco” di Tolentino, la lezione raccontata da Sofia Scorcella della I A scuola secondaria “D. Alighieri” 

Nell’ambito del progetto legalità, il nostro istituto ha ospitato due gentilissimi agenti della Polizia locale di Tolentino, che in due incontri, ci hanno trasmesso una passione che alcuni di noi coltivano da sempre, l’andare in bicicletta.
Il progetto di educazione stradale si è svolto in due lezioni, una teorica e l’altra pratica.
Nella prima lezione, gli agenti della polizia municipale ci hanno spiegato quali sono le norme per pedalare in sicurezza e le buone pratiche da seguire quando si è in strada.

educazione_stradale-3-1024x768
La lezione pratica si è svolta nel cortile del nostro istituto ed abbiamo subito iniziato a pedalare con un piccolo riscaldamento, ovvero quattro brevi giri del cortile, dove, la mattina stessa, chi desiderava, poteva “parcheggiare” la propria bicicletta per poi usarla nell’ ora dedicata al progetto. Ci sono state insegnate cose fondamentali per andare in bici, dalla semplice frenata alla derapata (frenata in curva), dallo slalom tra i coni a sollevare la parte anteriore della bicicletta.
Ovviamente non può mancare la sicurezza: prima di salire in sella, infatti, ci sono stati dati in prestito dei caschetti (per chi non lo aveva portato da casa). I consigli dati sono stati di grande aiuto per tutti noi. Ringrazio a nome di tutte le classi prime la Polizia locale di Tolentino che ha dedicato molto tempo a noi ragazzi e ragazze.

educazione_stradale-7-1024x768 educazione_stradale-6-1024x768 educazione_stradale-5-1024x768 educazione_stradale-1-1024x768 educazione_stradale-2-1024x768

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie