giovedì, Maggio 23, 2024

Denis in finale a The Voice Kids Albania:
Urbisaglia fa il tifo per lui

MUSICA - Talento 14enne della musica ha conquistato il pubblico al di là dell'Adriatico. Venerdì sera il suo sogno potrebbe diventare realtà

Denis-Bonjaku
Il giovane Denis Bonjaku

di Michele Carbonari

Sta vivendo un sogno il giovane Denis Bonjaku, di origini albanesi ma italianissimo di Urbisaglia. Il cantante e ballerino è approdato alla finale di The Voice Kids Albania 2018 e venerdì sera si giocherà tutte le sue carte per conquistare la vittoria tra i sei concorrenti rimasti in gioco. Denis, 14 anni a maggio, è un talento puro e cristallino, riconosciuto come tale anche dai membri del programma televisivo albanese. Una passione innata per il canto, fin dai primi mesi mostrava in casa la sua voce limpida e squillante. Tutto però parte dalla scuola “Amici della musica” del paesino maceratese, con il presidente Massimiliano Fiorani che gli offre una borsa di studio la quale gli permette di iniziare il suo percorso, all’età di nove anni. Da più di due invece è seguito dal maestro tolentinate Aldo Cicconofri. Denis inizia quindi a partecipare ai primi concorsi, uno tra i tanti in Bulgaria dove vince il primo premio nella sua categoria e l’interno Grand Prix. Nella sua vita non c’è solo la musica, accompagnata infatti dal ballo. Nel 2015 e 2016, a Torino e Montesilvano, si laurea vicecampione del mondo nel Caribbean Show Dance Children maschile, mentre è addirittura campione italiano di coppia. Questa è un po’ la storia del piccolo Denis, prima del sogno di conquistare il titolo di The Voice Kids Albania 2018 che sta accarezzando in questi giorni.

denis_bonjaku-1
Denis durante un’esibizione

Un’esperienza nata l’estate scorsa da una provocazione di un parente al di là dell’Adriatico. Denis inizialmente tentenna ma poi, tornato in Italia e all’insaputa dei genitori, manda un’email a The Voice Kids Albania, che però ha bisogno di parlare con i genitori in quanto il piccolo è minorenne. Mandati due video in cui Denis canta senza base, il giorno seguente il casting del programma annuncia la sua partecipazione direttamente alle puntate, saltando quindi la fase delle selezioni. Da qui, siamo a dicembre, inizia l’appassionante e strabiliante scalata di Denis. Nella prima puntata tutti e tre i giudici apprezzano la performance del giovane, aprendogli così le porte del turno successivo. La cantante e coach Miriam Cani, scelta da Denis, gli permette di superare indenne la “Battaglia” preferendolo agli altri due talenti in squadra. Così Denis approda alla prima serata live. Il talento di Urbisaglia esegue due opere di valore: Somebody to love (Queen) e Faith (Stevie Wonder ft Ariana Grande), riscuotendo un enorme successo. Per questo Miriam Cani gli spalanca le porte della semifinale. In questa fase, oltre alla finale, entra in gioco il televoto, appannaggio dei soli cittadini albanesi. Dall’Italia però iniziano a crearsi diverse fanpage su Instagram, per poter pubblicizzare al massimo le cavalcata e le magie di Denis (elemento di cui gli organizzatori dell’evento ne terranno comunque conto).

 

denis_bonjaku-2Nella semifinale la giovane promessa italiana sfodera una grandissima prestazione con il brano Applause, di Lady Gaga, che gli permette appunto di ottenere votazioni talmente alte da approdare all’ultimo atto. Un’avventura che Denis ha affrontato facendo avanti e indietro tra Italia e Albania, almeno una volta al mese accompagnato dal padre Agim, mentre la madre Valdet e la sorella Iris l’hanno raggiunto in questi giorni in modo da assistere alla finale. Nel tempo Denis ha ottenuto anche una discreta popolarità a Tirana, città in cui ogni giorno è impegnato con la vocal coach Kamela Islamaj che lo segue nelle prove, tanto che nel tragitto per andare dalla propria insegnante viene spesso fermato da ragazzi e meno giovani per i vari selfie. In questo percorso sono emerse tutte le qualità di Denis, tanto che diversi personaggi di spicco del programma si sono sbilanciati affermando che sia già uno showman pronto per palcoscenici mondiali. Insomma, a Denis manca soltanto l’ultima montagna da scalare per realizzare un sogno che accarezza ormai da quattro mesi. E anche una piccola parte d’Italia, Urbisaglia, venerdì sera farà il tifo per lui.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie