lunedì, Giugno 17, 2024

Full immersion col circo Takimiri:
acrobazie, monociclo e rola-rola

MACERATA - Due giorni di attività con gli insegnanti della storica famiglia circense per gli studenti e le studentesse del liceo artistico Cantalamessa di Macerata

takimiri_liceo_artistico-2-1024x578
La lezione con il circo Takimiri
takimiri_liceo_artistico-1-169x300
 Gli insegnanti circensi fanno parte di una delle più antiche e prestigiose famiglie circensi. In foto Tresy Taddei Takimiri, Ulisse Takimiri, Heidi Brandimarti Takimiri e due allievi della scuola d arte circense Matteo Serafini e Luisiana Dogna

Acrobazie aeree, giocoleria, equilibrismo, verticali, monociclo e il “rola-rola”: sono solo alcune delle attività che hanno visto impegnati studenti e studentesse del Liceo Artistico di Macerata per la nuova iniziativa della Scuola d arte circense By Takimiri. Due giorni, ieri e giovedì, di full immersion nell’arte circense nella palestra del Liceo.
Iniziativa voluta fortemente dall’ insegnante di educazione fisica del Liceo Elena Bertazzoni che assieme alla collega Valeria Guglini ha accompagnano gli alunn  e le alunne i in questa fantastica e nuova avventura.  L’intento è quello di dimostrare con poco tempo il potere del Circo di lasciare nell’ anima: ogni ragazzo e ragazza sono riusciti a credere nelle proprie potenzialità anche chi non aveva mai avuto il coraggio di fare semplicemente educazione fisica, o è timido o ha difficoltà. Col circo tutto è possibile e non hanno solamente provato a fare un esercizio o ad appendersi ad un cerchio aereo o a gionglare tre palline c’è chi ci è perfino riuscito.
La speranza è quella di inserire dal prossimo anno le lezioni di arte circense come materia scolastica come già avviene ogni settimana da ormai due anni nelle scuole primarie elementari e medie dell’ Istituto San Giuseppe di Macerata in collaborazione con la Scuola d arte circense By Takimiri.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie