martedì, Luglio 23, 2024

Coppa giovani indoor,
Avis Macerata protagonista

ATLETICA - Tutti i risultati dei portacolori della società biancorossa nella gara interregionale che si è svolta ad Ancona

 

Ambra-Compagnucci
Ambra Compagnucci

Con una bella gara interregionale, “La Coppa Giovani indoor”, si e chiusa la stagione giovanile al coperto dell’Atletica Avis Macerata, al Palaindoor di Ancona. Un’impegnativa partecipazione ha affollato l’impianto per tutta la giornata di domenica: mattino categoria ragazzi e pomeriggio cadetti per confrontarsi anche con altre importanti realtà del Centro Italia. I giovanissimi dell’Avis Macerata hanno fatto una bella classifica specialmente con i più giovani grazie agli ottimi risultati della mattinata. In apertura subito protagonista Ambra Compagnucci nella gara dei m. 60 ostacoli dove ha ottenuto il nuovo personale in 10”23 in una gara combattutissima con la fiorentina Irene Calà Lesina e la ravennate Giulia Guberti arrivate nell’ordine, con l’avisina in terza posizione che si è aggiudicata però lo scudetto di campionessa marchigiana. Nella stessa categoria Sofia Marchegiani è argento nel salto in alto con la misura di 1.28, personal best anche per lei. La brava Sofia trascina al sesto posto anche una bella staffetta 4 x 200 completata da Ludovica Lombi – Alissa Salvucci (3.56 nel lungo) e Sofia Gentilucci. Pochi centimetri separano Greta Ricciardi dalla vittoria nella gara del getto del peso, dove l’osimana Martina Schiavoni vince lanciando a 8.75, davanti all’avisina che si è migliorata con 8.61.

Vitali-Matteo
Matteo Vitali
Federica-Tomassini
Federica Tomassini

Ma c’è stata una bella risposta dei maschi con un ottimo secondo posto di Matteo Vitali nei 60 piani si migliora in 8”16, con un buon sesto posto di Simone Bracaccini che corre in 8”83 e soprattutto con una grande prestazione nella staffetta 4 x 200 che oltre a Vitali e Bracaccini si completa con Bernardo Matcovich e Simone Coppari, per un altro secondo posto in 2’01”62, dietro la squadra di Foggia, ma che vale per il quartetto avisino lo scudetto di campione marchigiano. C’è poi un bel quarto posto di Leonardo Colonnelli nel peso con il personale di m. 11.01, per una classifica complessiva che, nella categoria ragazze vede l’Atletica Avis Macerata seconda dietro l’Atletica Ravenna, ma prima nelle Marche, e i ragazzi al terzo posto. Fra le cadette bel sesto posto di Sofia Stollavagli nei 60 piani, recors personale in 8”25 su oltre 60 concorrenti. Si migliora Federica Tomassini nel salto in alto con 1.43 che le vale il terzo posto; stesso piazzamento per Chiara Marangoni nel getto del peso in progresso anche lei con la misura di 9.19.

(foto di Maurizio Iesari)

Sofia-Marchegiani
Sofia Marchegiani
Tomassini-Federica
Federica Tomassini
Compagnucci-Ambra
Ambra Compagnucci
Marchegiani-Sofia
Sofia Marchegiani

 

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie