lunedì, Maggio 20, 2024

Cyber-attacks e cibi geneticamente modificati:
le soluzioni degli studenti del liceo all’Onu

MACERATA - Per l'undicesimo anno i delegati del "Galilei" parteciperanno alla simulazione delle Nazioni Unite

Il-decennale-del-Galilei-con-gli-ex-delegati
Il decennale del Galilei con gli ex delegati

Nuovi e severi attacchi informatici alle grandi aziende e a quelle della pubblica amministrazione minacciano le reti elettriche e idriche, i cyber-attacks costituiscono una seria preoccupazione dell’anno che è appena iniziato. La Malesia, lo stato rappresentato da 20 dei 38 studenti e studentesse del Liceo Scientifico Galilei di Macerata che andranno alle Nazioni Unite come delegati la prossima settimana, ha un sistema di sicurezza tra i più efficaci nel mondo e suggerirà soluzioni efficaci per salvaguardare e migliorare i sistemi di difesa mondiali. E ancora: i cibi geneticamente modificati pongono molte perplessità alla comunità internazionale. I delegati del Sultanato del Brunei, rappresentato dai restanti delegati del Galilei, hanno elaborato proposte relative alla ricerca sugli Ogm e alla condivisione dei risultati a livello internazionale. Queste sono solo due delle problematiche da dibattere alla simulazione di New York nella prima settimana di marzo a cui il Galilei partecipa da ben 11 anni. Si affronteranno anche il problema delle minoranze nel Myanmar, la lotta al terrorismo, gli effetti dei cambiamenti climatici sull’economia mondiale,le cripto monete, la sicurezza dei giornalisti, il divario digitale in Asia . I delegati del Liceo Galilei grazie alla scrupolosa formazione degli ultimi mesi, sono pronti ad affrontare la sfida e a cercare alleanze con altri stati. Nello spirito della negoziazione, del compromesso e della diplomazia internazionale dovranno trovare soluzioni sostenibili e concrete.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie